martedì 14 ottobre 2014

Osservatorio Industria-CGIL Basilicata su ore cassa integrazione

“Sono oltre nove milioni cinquecentododici mila le ore di cassa integrazione in Basilicata”. Lo rende noto Giuseppe CILLIS dell’Osservatorio Industria-CGIL Basilicata. “Nel periodo gennaio-Agosto si è registrato un +143,70%. Il comparto maggiormente colpito – afferma Cillis - è il settore meccanico con +4.367.909 ore Cigs+464,15%. La richiesta cala in quattordici regioni, mentre aumenta in sei, in Basilicata si registra l’aumento più alto d’Italia. Una situazione che è specchio della crisi strutturale presente e molto diffusa nella struttura industriale nazionale ma dove ancora non sufficientemente si guarda a come superarla. I coinvolti nella Cig nel periodo gennaio-agosto in Basilicata sono 13.746 lavoratori per un totale di 1.189.058 giornate lavorative coperte da Cig. Nel periodo considerato – conclude Cillis - continua a calare il reddito per le famiglie dei cassaintegrati con una perdita per ogni singolo lavoratore per tutto il periodo considerato pari a circa 5.300 euro di riduzione del salario individuale al netto delle tasse".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog