giovedì 10 luglio 2014

Rionero in Vulture (Pz). Coltivava marijuana: 40enne ai domiciliari

Aveva installato anche diverse telecamere di videosorveglianza per controllare un rudere, a Rionero in Vulture (Potenza); sul posto i carabinieri hanno anche scoperto che aveva coltivato 100 piante di marijuana alte 1,5 mt e che aveva creato un laboratorio per il confezionamento: per questo un uomo di 40 anni, con precedenti, è stato arrestato e si trova ora ora è ai domiciliari).
Secondo gli investigatori, l'uomo avrebbe potuto ricavare circa settemila dosi "di ottima qualità" per un valore totale di circa 70 mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog