mercoledì 23 luglio 2014

Camaleonte: tre ordinanze. Nel mirino società create per eludere normative antimafia

Cento automezzi e appalti per la manutenzione stradale ottenuti dall'Anas in Basilicata - principalmente sul raccordo autostradale Potenza-Sicignano (Salerno) - con lavori per milioni di euro, aggiudicati da società create per eludere le normative antimafia. 
Sono tre le ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari eseguite ieri dalla squadra mobile del capoluogo lucano. L'operazione denominata Camaleonte è stata eseguita dalla Dda della Procura della Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog