venerdì 6 giugno 2014

Triggiano (Ba): litiga con convivente e brucia suppellettili

Nel corso dell'ennesimo litigio ha aggredito la convivente, una 28enne di Triggiano (Ba) e subito dopo, utilizzando una bomboletta a gas da campeggio ha incendiato il materasso ed altre suppellettili lanciandole in strada dal balcone. L'uomo, un 38enne del posto, è stato arrestato dai carabinieri. La donna ha riportato lesioni alla testa ed alle braccia: guarirà in 10 giorni. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti. L'uomo è stato posto ai domiciliari presso alcuni parenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog