venerdì 6 giugno 2014

Sappe Basilicata su protesta detenuti

I detenuti del carcere di Melfi hanno protestato di nuovo colpendo con le stoviglie le sbarre delle celle. 
Il Sindacato autonomo di polizia penitenziaria in una nota ha spiegato che la protesta è stata messa in atto contro "l'allargamento di 100 posti dell'attuale sezione detentiva, che passerebbe da 200 a più di 300 posti letto senza alcun intervento strutturale''. 
ntanto questa mattina gli agenti di polizia penitenziaria sono in corteo a Potenza. 
Previsto un sit-in in via dei Mille sotto la sede del Provveditorato regionale dell'Amministrazione penitenziaria.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog