venerdì 6 giugno 2014

Riunione Comitato Interforze a Matera

Il Comitato tecnico di coordinamento interforze della provincia di Matera ha deciso di procedere a una revisione straordinaria delle autorizzazioni al possesso di armi già rilasciate, per verificare i requisiti. 
La decisione è una conseguenza anche del duplice omicidio avvenuto a Gorgoglione. 
Solo il cinque per cento della popolazione residente è in possesso di licenze di porto di fucile, mentre di gran lunga inferiore è il numero delle licenze di porto di pistola per difesa personale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog