sabato 21 giugno 2014

Irma, siglato accordo a Potenza, saranno ricollocati 40 lavoratori

È stato firmato oggi a Potenza, nella sede di Confindustria, un accordo per il ricollocamento di 40 lavoratori della Irma di Melfi, azienda dell'indotto Fiat. Fim, Fiom, Uilm, Fismic e Ugl, con le Rsu e i rappresentanti delle aziende, hanno firmato l'intesa. E' prevista la riassunzione entro il 31 dicembre di 40 dipendenti della Irma (15 prenderanno servizio nella Multilog, cinque nella Sit Logistics e venti nella Bcube (ex Argol). Sarà invece cura della Irma fare richiesta di ulteriori ammortizzatori sociali. Attualmente i 107 dipendenti della società – che ha dichiarato lostato di crisi nello scorso gennaio – sono in cassa integrazione straordinaria fino a metà gennaio 2015. Entro fine ottobre le parti si rincontreranno per fare il punto sullo stato di avanzamento del programma.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog