giovedì 19 giugno 2014

Furto di energia elettrica, due arresti e due denunce

Due persone sono agli arresti domiciliari e altre due sono state denunciate in stato di libertà alla magistratura dai carabinieri, a conclusione di accertamenti che hanno portato alla scoperta di furti di energia elettrica direttamente dalla rete dell'Enel. 
Un arresto e due denunce sono stati decisi a Marconia di Pisticci (Mt), in alloggi occupati abusivamente. L'altro arresto è avvenuto a Rapolla (Pz) dove una donna ha prelevato corrente elettrica - per un importo di oltre 3.500 euro - dal 2010.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog