lunedì 26 maggio 2014

Operazione dei carabinieri di Melfi: cittadino nigeriano ai domiciliari

Nell'ambito di un servizio mirato di controllo del territorio a Bella (Pz) i carabinieri di Melfi hanno arrestato un cittadino nigeriano. L'uomo, che da alcuni mesi si trova a Bella perchè richiedente asilo politico, già da alcune settimane era controllato dai militari perchè sospettato di spacciare droghe, fino a quando è stato accertato che aveva appena ceduto delle dosi di marijuana a dei giovani. Dopo averlo rintracciato nella sua abitazione, i carabinieri lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare rinvenendo 25 grammi della stessa sostanza, già pronta per lo spaccio. Si trova ora ai domiciliari.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog