giovedì 10 aprile 2014

Gestivano un'attività di pirateria audiovisiva: arresti in tutta Italia

La Guardia di Finanza sta eseguendo 16 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Napoli e centinaia di perquisizioni in diverse regioni italiane al termine di un'indagine sui clan camorristici che gestivano le attività di pirateria audiovisiva nel capoluogo campano ed il rifornimento di cd e dvd pirata nelle principali città italiane. L'inchiesta vede coinvolti imprenditori e i vertici di importanti società. Arresti e perquisizioni in Toscana, Lombardia, Lazio, Campania e Puglia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog