sabato 5 aprile 2014

Furto energia elettrica, ai domiciliari 42enne di Atella (Pz)

I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 42 anni, di Atella (Pz), con l'accusa di furto di energia elettrica. L'uomo dopo aver smontato il contatore, aveva creato un allaccio abusivo alla rete dell'Enel: adesso si trova agli arresti domiciliari. 
In totale, in alcuni mesi, ha rubato energia elettrica per circa duemila euro. I militari dell'Arma hanno effettuato la verifica nella sua abitazione insieme a un tecnico dell'Enel.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog