lunedì 10 marzo 2014

Scoperti 831 braccianti agricoli falsi in Puglia

Una presunta truffa all'Inps da 10 milioni legata all'assunzione fittizia di 831 braccianti agricoli (tutti denunciati) è stata scoperta dai Carabinieri e dagli ispettori della direzione provinciale di Bari dell'istituto previdenziale. 
Numerose società che operavano nel settore agricolo avrebbero assunto in modo fittizio 831 braccianti, inducendo in errore l'Inps. 
L'istituto nazionale di previdenza sociale ha erogato negli anni indennità di disoccupazione, malattia, maternità e assegni familiari.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog