mercoledì 5 marzo 2014

Scommesse. In Puglia aumentati i punti vendita autorizzati

Nel 2013 in Puglia sono aumentati i punti vendita autorizzati per la raccolta di scommesse (723 rispetto ai 590 del 2012, pari a +22.5%) ma, parallelamente, è cresciuto il numero di quelli senza autorizzazione (924 rispetto ai 560 del 2012, il 65% in più). I dati sono stati diffusi in un incontro sul tema delle scommesse sportive. La media regionale è di 1.3 punti vendita illegali rispetto alla rete legale,con punte di due negozi illegali per ogni esercizio autorizzato nelle province di Bari e Taranto.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog