giovedì 13 marzo 2014

Arresto a Barile (Pz) per porto e detenzione abusiva di arma

Martedì notte i carabinieri di Atella, hanno arrestato, in flagranza di reato e sottoposto ai domiciliari un 45enne di Barile, per porto e detenzione abusiva di un fucile a canne mozze e ricettazione. I carabinieri durante una perlustrazione in contrada Cafaro, lo hanno sorpreso mentre si esercitava a sparare con un fucile risultato rubato ad un cittadino di Rapolla (Pz). L'arma è stata sequestrata insieme alle munizioni. I carabinieri stanno effettuando ulteriori accertamenti per stabilire se sia stata utilizzata per altri reati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog