sabato 11 gennaio 2014

Crolla palazzina a Matera, risulta ancora dispersda una ragazza

Una palazzina di tre piani è crollata questa mattina a Matera. Sul posto immediato l'intervento di Vigili del fuoco, carabinieri operatori del 118, funzionari regionali del Dipartimento di protezione civile e associazioni di volontariato. Un anziano è stato messo in salvo dai soccorritori mentre è stata individuata viva una ragazza che risultava dispersa. Un presunto cedimento strutturale sarebbe la causa del crollo. Nel frattempo sono stati evacuati in via cautelativa gli altri edifici attigui per il rischio che ci possano essere altri cedimenti.  Una decina di famiglie saranno costrette a lasciare le proprie abitazioni fino a quando i vigili del fuoco non avranno accertato se esistano o meno pericoli di crollo.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog