mercoledì 11 dicembre 2013

Fiba Cisl Basilicata: mobilitazione dei sindacati bancari

Sindacati bancari di nuovo sul piede di guerra dopo la decisione di Federcasse (l'associazione di categoria che rappresenta le banche di credito cooperativo) di disdettare il contratto nazionale siglato appena un anno fa. Una scelta che apre un nuovo fronte di mobilitazione, dopo lo sciopero del 31 ottobre contro l'analoga decisione assunta dall'Abi, e che il segretario generale della Fiba Cisl Basilicata, Gennarino Macchia, definisce “irresponsabile e contraddittoria”. La vertenza è uno dei punti all'ordine del giorno del consiglio generale della Fiba, in programma questa mattina a Potenza nella sede regionale della federazione. Il mondo del credito cooperativo conta in Basilicata circa 200 dipendenti e 42 filiali.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog