sabato 16 novembre 2013

Vertenza Zanini, convocato per giovedì tavolo negoziale

Si è tenuta giovedì la mobilitazione di tutti i lavoratori della Zanini, azienda dell’indotto Fiat di Melfi che produce componenti plastici (Stampaggio,Cromature,Verniciatura ed altre finiture) per il tutto il settore automotive nel mondo. Allo sciopero di 8 ore per tutti i turni di lavoro si è registrata un'alta adesione. Intanto per il prossimo 21 novembre è stato convocato un tavolo negoziale nella sede di Confindustria Basilicata a Potenza in cui saranno affrontate le problematiche occupazionali dei 48 lavoratori della Zanini. Le segreterie di Fim, Fiom, Uilm Uil, Fismic e la Rsu hanno fatto sapere che permane lo stato di agitazione e che non si escludono ulteriori azioni di protesta.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog