sabato 30 novembre 2013

Rinviato a giudizio 80enne di Marsiconuovo (Pz)

Il gup di Potenza ha rinviato a giudizio un uomo di 80 anni di Marsiconuovo, accusato di aver commesso abusi sessuali su una minorenne. I fatti si sarebbero svolti nel 2010, quando la bambina (all'epoca aveva meno di 14 anni) accompagnava la madre, che lavorava saltuariamente in casa dell'uomo per fare le pulizie. Nei giorni scorsi il giudice aveva chiesto il rinvio al giudizio dell'ottantenne.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog