martedì 12 novembre 2013

Legge di Stabilità 2014, Cgil, Cisl e Uil oggi in piazza

Cgil, Cisl e Uil di Basilicata, hanno organizzato per domani, dalle ore 10, due presidi davanti alle Prefetture di Potenza e di Matera, per protestare contro i contenuti della legge di Stabilità 2014, nell'ambito dello sciopero nazionale di quattro ore indetto dalle confederazioni nazionali. Toccherà alla Basilicata proseguire il calendario della mobilitazione nazionale articolata a livello territoriale con scioperi e manifestazioni in programma nei due capoluoghi di provincia. I sindacati: "La Legge di Stabilità presentata dal Governo non realizza quella svolta nella politica economica necessaria al Paese per uscire dalla recessione e tornare a crescere."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog