venerdì 25 ottobre 2013

Matera. Due condanne per violenza sessuale

Il Tribunale di Matera ha condannato due uomini, uno a sette anni e sei mesi di reclusione e l'altro a sei anni, accusati di violenza sessuale continuata e lesioni nei confronti di una donna di 35 anni. La vittima fu costretta ad avere rapporti sessuali con i due uomini, arrestati dai Carabinieri nell'aprile del 2012, uno dei quali le aveva in chiesto in precedenza di non denunciarlo promettendole che l'avrebbe sposata. Annunciato l'appello contro la sentenza di condanna.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog