martedì 22 ottobre 2013

Individuato dalla Guardia di Finanza evasore totale

Il titolare di una ditta individuale che opera nel settore delle costruzioni edili ha sottratto all'erario, dal 2006 al 2010, ricavi per 2,7 milioni di euro: l'imprenditore, che è di Viggianello, è stato individuato dalla Guardia di Finanza. L'uomo, considerato un evasore totale, non ha mai presentato la dichiarazione annuale relativa alle imposte dirette, Iva e Irap. Per la Guardia di Finanza la sua impresa era praticamente sconosciuta al fisco.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog