sabato 28 settembre 2013

Contraffazione: arrestato 36 enne senegalese su A3

Trovato in possesso di cento paia di scarpe e 81 giubbini con marca apparentemente di ottima fattura ma contraffatti, un cittadino senegalese di 36 anni, residente a Pescara, è stato denunciato dalla Guardia di Finanza che lo ha fermato a Lagonegro (Pz) durante un controllo sul tratto lucano dell'autostrada A3. La merce, probabilmente realizzata da manifatture cinesi in Campania, era destinata ad alcuni commercianti di località dell'Alto tirreno calabrese.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog