giovedì 4 luglio 2013

Teana (Pz). Operaio 49enne in manette: ha architettato un agguato all'amico

Un operaio di 49anni è stato arrestato dai carabinieri: ha architettato un vero e proprio agguato in una strada rurale di Teana, bloccando la macchina della vittima ed esplodendo, senza colpirla, due colpi di fucile. Secondo gli investigatori alla base del gesto ci sarebbero motivi passionali. La vittima ha denunciato il fatto ai carabinieri due giorni dopo, a causa dello shock: il 49enne tra l'altro è anche un suo amico.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog