sabato 2 marzo 2013

Farmaci trasportati senza autorizzazione, due cinesi denunciati

I militari della Guardia di Finanza di Bari in collaborazione con l'Ufficio dele dogane hanno sequestrato circa 4,5 chilogrammi di medicinali di fabbricazione cinese trasportati senza autorizzazione. I medicinali sono stati trovati nel bagaglio a mano di due dittadini cinesi, un uomo e una donna, residenti nelle Province di Matera e di Taranto. quando sono stati fermati dalla Guardia di Finanza erano appena sbarcati nell'aeroporto di Bari da due voli distinti provenienti dalla Cina. I due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog