giovedì 28 febbraio 2013

Potenza Calcio. Bancarotta fraudolenta, per Bardi "il fatto non sussiste"

Il Tribunale di Potenza ha assolto dall'accusa di bancarotta patrimoniale, perchè il fatto non sussiste, uno degli ex amministratori del Potenza Calcio, Piervito Bardi, che ha guidato la società tra il 2001 e il 2004. I giudici hanno anche dichiarato prescritto, sempre per Bardi, il reato di bancarotta documentale. (Ansa)

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog