giovedì 28 febbraio 2013

Picerno (PZ), oggi incontro pubblico su petrolio

Si svolgerà questo pomeriggio alle ore 17.30 nella sala consiliare di Picerno, l’incontro pubblico: “Uscire dal petrolio. Fermare le nuove trivellazioni petrolifere e abrogare le leggi pro trivelle per uno sviluppo locale sostenibile”. L’incontro segue la Conferenza Nazionale Legambiente sul petrolio che si è svolta nei giorni scorsi a Policoro. Nel 2011 in Italia sono stati estratti 5,3 milioni di tonnellate di petrolio, di cui 640 mila tonnellate dai fondali marini. I numeri sono destinati ad aumentare anche sul territorio perché la strategia energetica nazionale in discussione in queste settimane riapre con forza la strada alla ricerca e l’estrazione di idrocarburi in Italia, dedicando a questo settore uno dei pilastri della strategia stessa. Valle Padana, Alto Adriatico, Abruzzo, Basilicata e Canale di Sicilia sono le 5 zone considerate nella SEN a maggiore potenziale. In particolare si pone l’obiettivo di incrementare l’estrazione dal mare e dal territorio italiani di idrocarburi portando il loro contributo dal 7 al 14% del fabbisogno energetico, incrementando da qui al 2020 l’attuale produzione di gas del 46% e di petrolio addirittura del 148%. Per contrastare un vero e proprio ritorno al passato energetico serve il protagonismo dei territori e delle istituzioni locali. Di qui l'esigenza di disuterne in un incontro pubblico "Uscire dal petrolio".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog