sabato 23 febbraio 2013

Lagonegro (Pz). Sottufficiale carabinieri si toglie la vita

Un sottufficiale dei Carabinieri, di 49 anni, si è suicidato oggi sparandosi con la pistola di ordinanza in una stanza del Palazzo di giustizia di Lagonegro (Potenza). La Procura della Repubblica ha disposto l'autopsia sul cadavere del sottufficiale, che era originario di un paese nel Salernitano e prestava servizio nel nucleo di polizia giudiziaria dell'Arma presso la stessa Procura.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog