sabato 23 febbraio 2013

Don Uva, sottoscritto accordo con Casa Divina Provvidenza

E' stato sottoscritto dopo lunghe ed estenuanti trattative l’accordo con la Casa Divina Provvidenza, sulla procedura di licenziamento collettivo per complessivi 587 esuberi dichiarati dall’azienda di cui 72 nella sede lucana. Per la sede Don Uva di Potenza l’accordo prevede il pensionamento solo di quei lavoratori che matureranno i requisiti alla pensione entro il prossimo 30 giugno (circa 15 unità) mantenendo, quindi, in servizio tutto il restante personale con l’attivazione di un contratto di solidarietà che prevede una riduzione oraria di circa 2,5 ore settimanali e che avrà decorrenza solo a partire dal prossimo primo luglio. Per i sindacati di categoria l’accordo sottoscritto recepisce le istanze avanzate anche se l’intera vicenda viene considerata non ancora conclusa.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog