sabato 26 gennaio 2013

Spendita di banconote false: arrestati tre giovani calabresi

Ancora spendita di banconote false in Basilicata. Tre giovani di Trebisacce, nel cosentino, sono stati arrestati dopo aver pagato con una banconota da 100 euro falsa la consumazione in un bar di Sant'Arcangelo (Pz). Gli agenti sono intervenuti dopo la denuncia fatta dal proprietario del bar ed hanno scoperto che, in precedenza, in un altro negozio, avevano cercato di comprare pacchetti di sigarette: il gestore si era accorto della banconota falsa e non l'aveva accettata.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog