lunedì 18 ottobre 2021

Ballottaggio a Eboli e Battipaglia: si vota ancora oggi

Nella provincia di Salerno il ballottaggio sta interessando Eboli e Battipaglia. Al temine delle operazioni di voto comincerà lo spoglio. Intanto, fino alle 23 di ieri, l'affluenza è stata del 36,22 % ad Eboli e del 38,45 % a Battipaglia.  A Battipaglia si sfidano il sindaco civico uscente Cecilia Francese che al primo turno aveva raggiunto il 45,69% e il candidato del centrosinistra, Antonio Visconti, che aveva raccolto il 33,08% delle preferenze. Ad Eboli, invece, si contendono ballottaggio Mario Conte che al primo turno era arrivato al 26,93% e il candidato del Pd ed Italia Viva, Antonio Cuomo che aveva ottenuto il 20,59%. 

Covid-19. Continuano i controlli interforze nel salernitano

Nella settimana scorsa nel salernitano le Forze dell’Ordine sono state  impegnate in un’azione di controllo del territorio in particolare nelle zone a più elevato rischio di assembramenti per contenere la possibile diffusione del contagio da covid 19.  In azione il  dispositivo interforze che vede il coordinamento tra la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza, nonché la preziosa sinergia operativa con la Polizia Provinciale, le Polizie Locali ed i militari dell’Esercito Italiano, che attuano le direttive indicate nell’ordinanza disposta dal Questore a seguito delle indicazioni emerse in Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Salerno. Sono stati controllati 3618 persone, 1808 veicoli e 282 esercizi pubblici. 5 persone sono state multate per il mancato uso della mascherina.

Coldiretti Puglia: record storico per gli acquisti di formaggi Made in Italy

E' record storico per gli acquisti di formaggi Made in Italy nel mondo con un balzo del 7,5% delle esportazioni trainate anche dalla riapertura dei ristoranti al livello internazionale. E' quanto emerge dall'analisi della Coldiretti Puglia, presentata a Bari al grande mercato regionale di Campagna Amica in Piazza del Ferrarese, dove è stata allestita l'esposizione dei formaggi pugliesi, dalle mozzarelle ai caciocavalli, dai formaggi erborinati, caprini e di fossa, fino ai pecorini dagli imbriachi agli affinati, con la preparazione in diretta della famosa burrata pugliese e i percorsi guidati di assaggio con l'affinatore di formaggi di Campagna Amica.

"Una grande partecipazione, una giornata storica per la democrazia"

"Una grande partecipazione, una giornata storica per la democrazia e contro ogni forma di violenza, una bella Italia democratica che difende i suoi valori di libertà e di resistenza". Ha commentato così il segretario generale della Cgil Basilicata, Angelo Summa, presente al corteo sabato a Roma "con una folta rappresentanza del sindacato per la manifestazione. L’evento “mai più fascismi, è stato promosso da Cgil, Cisl e Uil a seguito dell'attacco alla sede della Cgil nazionale una settimana fa". Per Summa le forze democratiche che hanno deciso di non partecipare alla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil a Roma - ha aggiunto il segretario della Cgil lucana - non solo hanno sbagliato, ma rischiano di portare il Paese indentro in un revisionismo storico. Per il segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo,la manifestazione è stata una grande festa del lavoro, della democrazia e della partecipazione. Per Cavallo "assume ancora più senso e urgenza la proposta lanciata nei mesi scorsi dalla Cisl di un patto sociale in grado di unire il paese in un grande sforzo collettivo."

Ballottaggi: a Pisticci affluenza alle urne in calo

Nel comune di Pisticci dove sono al ballottaggio due esponenti del centrosinistra Domenico Alessandro Albano e Vito Anio Di Trani si è registrata alle ore 23.00 di ieri un' affluenza del 40,35%. A Pisticci (Mt) al primo turno Albano, sostenuto da quattro liste, ha ottenuto il 37,3%; Di Trani, anche lui sostenuto da quattro liste, il 35,9%. Chi sarà eletto sindaco succederà a Viviana Verri (M5S), che due settimane fa ha chiuso al terzo posto con il 19,1%. Il quarto candidato alla carica di sindaco, Pasquale Salvatore Tuccino (con due liste civiche), si è invece fermato al 7,5%.

Covid-19. In Puglia su 16.031 test emersi 66 positivi

Sono 66 i nuovi casi di coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore in Puglia su 16.031 test giornalieri registrati, con una incidenza dello 0,41%. Una persona è morta.  I nuovi casi per provincia: Bari, 18; Bat, 5; Brindisi; Foggia, 13; Lecce, 20; Taranto, 6. Le persone attualmente positive sono 2.159 e sono 134 quelle ricoverate in area non critica, mentre 18 sono in terapia intensiva. 

Covid-19. In Basilicata esaminati 967 tamponi: 16 i positivi

Sedici dei 967 tamponi molecolari esaminati sabato in Basilicata sono risultati positivi al covid-19. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che sono state registrate anche le guarigioni di 67 persone residenti. Attualmente le persone ricoverate con il covid-19 negli ospedali lucani sono 22 (due in meno di ieri), nessuna delle quali in terapia intensiva. I lucani attualmente positivi sono 1.018 (51 in meno rispetto al dato precedente. 

Covid-19. In Campania 313 positivi su 20.883 test eseguiti: nessun decesso

Nessuna nuova vittima da Covid viene segnalata in Campania nel bollettino dell'Unità di crisi, ma rispetto ai dati di sabato sono in crescita i ricoveri, sia in intensiva (+3 l'occupazione dei posti letto), sia in degenza (+5). I nuovi positivi sono 313 su 20.883 test eseguiti: il tasso di incidenza, 1,49%, è praticamente identico a quello del giorno precedente (1,47). Mentre  sono 59 i nuovi contagi in provincia di Salerno secondo i dati del Ministero della Salute: i positivi finora registrati nella provincia salgono a 73.743. 

sabato 16 ottobre 2021

Giornate FAI d'Autunno. A Marsicovetere riapre il Monastero di Santa Maria dell'Aspro

Tornano le Giornate FAI d’Autunno oggi e domani. L'evento quest’anno tocca anche il comune di Marsicovetere (Pz). Per l’occasione verrà riaperto al pubblico il Monastero francescano di Santa Maria dell’Aspro, un monumento simbolico della storia della comunità locale - sottoposto a tutela della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata - entrato nel circuito delle bellezze promosse dal FAI, per l’edizione 2021. Luogo suggestivo dalla forte spiritualità, nelle Giornate d’Autunno del prossimo week end, i visitatori appassionati di beni storici e culturali - disseminati in tutte le regioni d’Italia a testimonianza dell’interessante storia del nostro Paese, laica e religiosa - potranno immergersi nell’area verde che lo ospita. "Stiamo lavorando per recuperare il patrimonio culturale e storico del nostro comune, perchè non rimanga nell’oblio e abbandonato all’incuria del tempo - ha affermato il sindaco di Marsicovetere Marco Zipparri. - avviare un percorso di valorizzazione e promozione delle risorse di un luogo non significa calare un progetto dall’alto, ma coinvolgere la comunità locale, affinchè si riappropri delle sue radici e del forte attaccamento al proprio luogo di appartenenza. Queste giornate diventano così un’ottima occasione anche per i marsicoveteresi, di conoscere meglio il proprio patrimonio culturale."


A Roma oggi manifestazione antifascista di Cgil Cisl e UIl

Quindici pullman dalla Basilicata per partecipare oggi , a Roma, alla manifestazione antifascista organizzata da Cgil, Cisl e Uil. Lo ha reso noto il segretario regionale della Basilicata della Cgil, Angelo Summa, evidenziando che la manifestazione è stata promossa per "dire 'no' ai fascismi e alla violenza e 'si' al lavoro, alla sicurezza, ai diritti, alla democrazia". Dirigenti sindacali, iscritti, attivisti, semplici cittadini, uniti chiederanno con forza che le organizzazioni neofasciste e neonaziste siano sciolte, così come previsto dalla legge. È il momento - ha aggiunto Summa  - di affermare e realizzare i principi e i valori della nostra Costituzione".

Covid-19. In Campania scende l'indice di contagio

Scende, in Campania, l'indice di contagio. Nelle ultime 24 ore sono 279 i casi positivi al Covid su 22.541 test esaminati. Ieri l'indice era pari al 2,1%, oggi si attesta all'1,23%. Tre i decessi, come ieri. Negli ospedali resta quasi del tutto invariata la situazione nelle terapie intensive con 16 ricoveri (-1), mentre aumentano a 189 i ricoveri in degenza (+17) .

Covid-19. In Puglia 102 positivi su 22.892 tamponi

In Puglia si sono registrati 102 casi di coronavirus su 22.892 test giornalieri (0,44% di positività) e 2 decessi. Tra i contagi 16 sono stati rilevati in provincia di Bari, 5 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 7 nel Brindisino, 24 nel Foggiano, 17 nel Leccese, 35 in provincia di Taranto.  Delle 2.135 persone attualmente positive in Puglia, 133 sono ricoverate in area non critica e 18 in terapia intensiva.

Covid-19. In Basilicata esaminati 559 tamponi molecolari: 18 positivi

Diciotto degli ultimi 559 tamponi molecolari esaminati in Basilicata sono risultati positivi al covid-19. La task force regionale, ha specificato che sono stati registrati anche un decesso e 44 guarigioni di persone residenti in Basilicata. Nell'ultimo bollettino sono state effettuate inserite le vaccinazioni eseguite giovedì: 1.357. I lucani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid sono 427.743 (77,3 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 387.890 (70,1 per cento). 

Droga. Due arresti a Montescaglioso (Mt)

Con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due donne, suocera e nuora, di Montescaglioso (Mt) a cui sono stati sequestrati complessivamente 123 grammi di eroina. Dopo l'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari, sono state sottoposte ai domiciliari.

venerdì 15 ottobre 2021

Ferrovia Ferrandina-Matera: l'inizio dei lavori nel 2023

I lavori per il completamento della tratta ferroviaria Ferrandina-Matera cominceranno nel 2023 e si concluderanno nel 2026: la conferma è giunta ieri pomeriggio, a Matera, l'ad di Rfi, Vera Fiorani, che è commissario per la realizzazione dell'opera, al termine di una riunione con l'assessore ai trasporti della Regione Basilicata, Donatella Merra. Fiorani ha spiegato che entro il prossimo mese di dicembre sarà varato il progetto definitivo dell'opera, che aspetta una valutazione di impatto ambientale per la galleria di Miglionico (Matera); l'appalto avverrà nel 2022.  L'opera - che comprende anche 12 viadotti - richiederà una spesa di 365 milioni di euro, cinquanta dei quali provenienti dal Pnrr. Già da ora si sta valutando la possibilità di prolungare la linea da Matera verso la linea ferroviaria adriatica, per sfruttare a vantaggio della Basilicata lo sviluppo del traffico merci che sta interessando la Puglia e tutta la dorsale: allo studio vi sono tre opzioni. Alla riunione con Fiorani e Merra hanno partecipato anche il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, e tecnici di diversi enti.

"Diplomificio nel Cilento": conclusa l'indagine con 554 indagati

Si è conclusa, l'indagine dei Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, della Compagnia di Agropoli e della Sezione di Polizia Giudiziaria, sotto la direzione della Procura di Vallo della Lucania,  che ha visto impegnati gli investigatori in un lavoro di ricostruzione del "diplomificio" con base nel Cilento, in un noto istituto sito in una rinomata località turistica. Risultano 554 gli indagati a vario titolo che rispondono, rispettivamente, dei reati di corruzione per un atto contrario ai doveri di ufficio, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e truffa aggravata ai danni dello Stato. L’indagine era scaturita dalla segnalazione - a cura di un Ufficio Scolastico Regionale - circa la circostanza assai singolare che alcuni docenti, per l’assunzione in ruolo nel 2018, presentavano titoli di studio molto datati ma mai esibiti in nessuna procedura concorsuale precedente. 

A Montalbano Jonico (Mt) il sindaco riceve il Questore Nicolì

Il sindaco di Montalbano Piero Marrese ha ricevuto nel palazzo comunale il Questore di Matera Eliseo Nicolì, con cui ha  affrontato una serie di tematiche sulla sicurezza nell’area del comune. Sindaco e Questore hanno convenuto l’importanza di una collaborazione sempre più stretta tra istituzioni e un lavoro in sinergia per far fronte alle diverse criticità che presenta il territorio e rispondere al meglio alle esigenze di sicurezza dei cittadini. Tra i temi affrontati, la lotta alla criminalità e allo spaccio di droga che, soprattutto nella fascia jonica, necessitano di una forte attività di prevenzione e contrasto. 

 

Covid-19. In Campania esaminati 14.858 test, rilevati 313 positivi

Sono 313 i nuovi positivi al Covid in Campania su 14.858 test esaminati. Il tasso di incidenza è salito al 2,1% contro l'1,58 precedente. Tre le nuove vittime segnalate dal bollettino dell'Unità di crisi, di cui due decedute nelle ultime 48 ore. Invariata la situazione dei ricoveri in terapia intensiva (17 come ieri) mentre quelli in degenza sono in lieve calo a quota 172 (-2). Sono 51 i nuovi contagi in provincia di Salerno: lo rende noto il Ministero della Salute. I casi positivi finora registrati nel nostro territorio salgono a 73.623. 

Covid-19. In Puglia esaminati 13.791 test: 93 i positivi

In Puglia si registrano 93 nuovi casi di coronavirus su 13.791 test giornalieri (0.67% positività) e 2 decessi. Tra i nuovi positivi 10 sono stati rilevati in provincia di Bari, 7 nella provincia Barletta-Andria-Trani. 7 nel Brindisino, 28 nel Foggiano, 19 nel Leccese, 20 in provincia di Taranto. Attualmente in Puglia sono positive 2.168 persone, di cui 131 sono ricoverate in area non critica e 19 in terapia intensiva.

Covid-19. In Basilicata esaminati 649 tamponi: 11 positivi

Undici dei 649 tamponi esaminati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi. Così l'ultimo report della task force regionale. Sono state registrate anche altre 57 guarigioni, portando a 27.968 il totale dei lucani che hanno superato la malattia. Negli ospedali lucani restano ricoverate 26 persone, ma nessuna di loro è in terapia intensiva. Attualmente le persone in isolamento domiciliare sono 1.071. Nel consueto bollettino della task force regionale è inserito anche il dato relativo alle vaccinazioni: mercoledì ne sono state somministrate 1.377. 

"Green pass": ieri sera corteo a Potenza

Oggi in tutta Italia l'entrata in vigore del green pass. "Quella messa in atto dal Governo, attraverso l'istituzione del green pass, è un'erosione costante dei diritti e delle libertà fondamentali": così all'Ansa Antonella Masi, una degli organizzatori della manifestazione contro il certificato verde, che si è svolta ieri sera a Potenza. Il corteo, composto da circa quaranta persone, ha attraversato il centro storico della città e si è concluso in piazza Mario Pagano, dove sono stati letti dai partecipanti alcuni articoli della Costituzione. La manifestazione è stata costantemente vigilata da Carabinieri e Polizia. 

giovedì 14 ottobre 2021

"Night Light": in Ungheria la chiusura del progetto di Matera 2019

Si è svolta nei giorni scorsi a Debrecen, in Ungheria, la conferenza internazionale che ha chiuso la cooperazione quinquennale del progetto Interreg Europe “Night Light” dedicato alla riduzione dell'inquinamento luminoso e la protezione del cielo buio, coinvolgendo 9 istituzioni di 7 paesi europei, tra cui la Fondazione Matera Basilicata 2019 e la Regione Basilicata per l’Italia. Nel corso della conferenza, organizzata dal governo della contea di Hajdú-Bihar, è stata fornita una panoramica delle attività tematiche delle regioni partner e dei risultati del lavoro congiunto. "Con il progetto “Night Light” – sottolinea il Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Giovanni Oliva - abbiamo lavorato ad una maggiore sensibilizzazione della società civile al problema dell'inquinamento luminoso, anche attraverso incontri ed eventi che hanno stimolato il pubblico a recuperare un migliore rapporto con il cielo stellato. Tutto ciò ha determinato una riflessione di tipo politico e amministrativo sull'uso eccessivo dell’illuminazione, attivando un lavoro su proposte di legge dirette a migliorare la qualità delle luci nella nostra regione, per arrivare ad un minore spreco energetico ed economico. Grazie al progetto si sono inoltre aperte in Basilicata nuove prospettive per il futuro, sia sul filone dell’astroturismo, che consentirebbe di mettere ulteriormente a valore il patrimonio naturalistico della regione, sia sullo sviluppo e l’applicazione di smart technologies per la riduzione dell’inquinamento luminoso e ambientale."

PNRR: in Basilicata approvati tre progetti per oltre 43 mln di euro

Con Decreto del Ministero delle politiche Agricole Alimentari e forestali sono stati ammessi a finanziamento 3 progetti del Consorzio di Bonifica della Basilicata per un importo totale di oltre 43 Milioni di euro a valere sui fondi del PNRR (Programma Nazionale di Ripresa e Resilienza). I progetti ammessi riguardano “Il miglioramento dell’efficienza funzionale delle reti di distribuzione irrigua, finalizzato al risparmio idrico” per un importo pari a 10 milioni di euro; L’Adeguamento migliorativo dei canali irrigui consortili – ripristino della tenuta e della capacità di vettoriamento dei canali irrigui sinistra Agri (Recoleta -San Basilio) per un importo di 24 milioni di euro; 3) “Completamento adduttore Missanello (derivazione Don Paola – Caprarico) per un importo di 9 milioni di euro. L’obiettivo dei progetti candidati e approvati riguarda il risparmio della risorsa idrica e l’efficientamento della rete di distribuzione per il settore agricolo.  L’Assessore all’agricoltura, Francesco Fanelli: “L’importante risultato raggiunto è da ascriversi alla capacità progettuale dell’area ingegneria -Ufficio Progetti - del Consorzio di Bonifica della Basilicata, nonché all’azione di supporto dell’Ufficio Foreste e Tutela del Territorio del Dipartimento Politiche Agricole e Forestali che ne ha seguito il processo di validazione dei progetti e monitoraggio dei dati irrigui, necessari per l’ammissione a finanziamento. Siamo contenti, ma siamo solo all’inizio.”

A Potenza "specifiche misure di protezione" per le sedi regionali di Cgil, Cisl e Uil

"Specifiche misure di protezione" sono state decise dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica per le sedi regionali di Cgil, Cisl e Uil, a Potenza, dopo l'assalto alla sede nazionale della Cgil, sabato scorso, a Roma. Il comitato, presieduto dal prefetto di Potenza, Annunziato Vardè, ha deciso "ulteriori controlli alle altre sedi" sindacali, "nell'ambito del piano di controllo coordinato del territorio". Uno "speciale dispositivo di vigilanza" è stato previsto per la manifestazione contro l'obbligo del green pass in programma per questa sera a Potenza, "insieme ad un preventivo monitoraggio delle possibili presenze". Infine, il comitato ha raccomandato alle forze dell'ordine "particolare attenzione" in vista del 15 ottobre, data dell'entrata in vigore del certificato verde sui luoghi di lavoro, "allo scopo di prevenire e controllare eventuali forme di protesta estemporanee". Alla riunione del comitato hanno partecipato i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, che hanno espresso la loro "preoccupazione" per quanto avvenuto a Roma, "condividendo l'esigenza di monitorare le sedi delle organizzazioni sindacali per prevenire eventuali atti di violenza".

Covid-19. In Puglia esaminati 12.977 test: 86 positivi

In Puglia sono stati 86 i positivi emersi dall'analisi di 12.977 test giornalieri per la ricerca di contagio da covid-19. Si è registrato anche un decesso. Delle 2.209 persone attualmente positive 135 sono ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva. Tra gli 86 nuovi casi positivi rilevati 15 in provincia di Bari, 4 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 21 nel Foggiano, 19 in provincia di Lecce, 22 in quella di Taranto. 


Covid-19. In Campania 280 positivi su 17.633 test esaminati

Sono 280 i casi positivi al Covid in Campania, nelle ultime 24 ore, su 17.633 test esaminati. Ieri l'indice di contagio era pari all'1,16%, oggi sale leggermente all'1,58%.  Tre i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri. Negli ospedali resta stabile la situazione nelle terapie intensive con 17 posti letto occupati (-1); lieve diminuzione di ricoveri in degenza con 174 posti letto occupati (-3).

Covid-19. In Basilicata esaminati 710 tamponi: 17 i positivi

Diciassette degli ultimi 710 tamponi molecolari esaminati in Basilicata sono risultati positivi al covid-19. Lo ha reso noto la task force regionale. Sono stati registrati anche un decesso e 18 guarigioni di persone residenti in Basilicata. Nella giornata di martedì sono state effettuate 1.390 vaccinazioni. I lucani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid sono 426.534 (77,1 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 386.329 (69,8 per cento)

Estorsione continuata a parroco: 43enne arrestato a Matera

Un uomo di 43 anni è stato arrestato a Matera dalla Polizia, con l'accusa di estorsione continuata, aggravata e tentata ai danni di un parroco della città. Il 5 agosto scorso, l'uomo, dopo averlo minacciato, ha preteso dal sacerdote 25 euro da utilizzare per l'acquisto di alcuni farmaci "che avrebbe potuto ritirata gratuitamente in farmacia". Al rifiuto del parroco, lo ha colpito buttando a terra documenti e oggetti che erano sulla scrivania. Il giorno dopo la richiesta di denaro è stata rifatta con la consegna di una bolletta di pagamento di un'utenza e la "promossa" di tornare a ritirare la ricevuta. Durante le indagini, è emerso che le "condotte estorsive" erano cominciate nel 2020 e il parroco aveva ceduto in alcune occasioni, "temendo ripercussioni nei confronti propri e dei propri collaboratori".

martedì 12 ottobre 2021

A Matera incontro formativo dedicato alle forze dell’ordine

L'importanza di monitorare il percorso di reinserimento nell'economia legale per le vittime di usura e di estorsione; la necessità (ancora solo proposta) di affiancare a ogni vittima un tutor che permetta di investire al meglio le risorse che riceve dai fondi dedicati; l’urgenza di velocizzare le procedure di accesso al fondo anche mediante la piattaforma informatica in fase di realizzazione. Sono alcune delle tematiche approfondite in un incontro tecnico che si è svolto a Matera, nella sala convegni della Camera di Commercio.  Un appuntamento di formazione dedicato alle forze dell'ordine operanti sul territorio di tutta la provincia per approfondire le  normative di riferimento e contrastare i fenomeni di racket e di usura.  E’ una delle attività previste dal protocollo d'intesa sottoscritto nel mese di luglio tra la Fondazione Nazionale Antiusura Interesse Uomo Onlus e la Prefettura di Matera per l'accompagnamento delle vittime alla denuncia e i servizi offerti dal progetto “Economie di Libertà” ed è una delle tappe della carovana antiracket e antiusura prevista dal progetto. 


Bardi: "La violenza non è mai consentita"

"La violenza non è mai consentita, bisogna condannare queste frange estremiste": lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in visita alla sede regionale della Basilicata della Cgil, a Potenza, dove ha incontrato il segretario, Angelo Summa, dopo l'assalto avvenuto sabato scorso, a Roma, nella sede nazionale dell'organizzazione sindacale. Summa ha annunciato una convocazione per oggi in Prefettura per discutere "del rischio di atti emulativi".

Sisma di magnitudo 3.4 nel potentino: nessun danno

Una scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata in Basilicata alle ore 13.33 di ieri, con epicentro tra Campomaggiore (Pz) e Oliveto Lucano (Mt), a circa 30 chilometri da Potenza. Secondo quanto si è appreso, il terremoto - registrato a una profondità di 36 chilometri - non ha causato danni a cose e persone.

Covid-19. In Campania su 5.564 test rilevati 129 positivi

Sono 129 i casi positivi al covid-19 rilevati in Campania, nelle ultime 24 ore, su 5.564 test esaminati. Come dopo ogni fine settimana, quando il numero dei test diminuisce, aumenta il tasso di incidenza: ieri era al 2,31%. E' stato registrato un decesso. Negli ospedali lieve aumento di ricoveri nelle terapie intensive che salgono a 14 (+2); stabile il dato per la degenza con 178 ricoveri (-1). sono 4 i nuovi contagi in provincia di Salerno: lo rende noto il Ministero della Salute. I casi positivi finora registrati nel nostro territorio salgono a 73.512. 

Covid-19. In Puglia su 7.566 test 76 sono risultati positivi

Oggi in Puglia si registrano 76 nuovi casi, su 7.566 test giornalieri per la ricerca del Coronavirus (1% tasso positività), e zero decessi. La stragrande maggioranza dei nuovi casi è stata individuata nella provincia di Foggia (54). Altri 7 casi sono stati rilevati nel Barese, 3 nel Brindisino, 7 nel Leccese e 1 nel Tarantino. Delle 2.402 persone attualmente positive 134 sono ricoverate in area non critica e 21 (2 in più di ieri) in terapia intensiva. 

Covid-19. In Basilicata esaminati 904 tamponi: 27 positivi

In Basilicata 27 degli ultimi 904 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da covid-19  esaminati nello scorso fine settimana sono risultati positivi. Lo ha reso noto la task force regionale. Altri dati di rilievo registrati un decesso e 42 guarigioni di persone residenti in regione. Attualmente le persone ricoverate con il covid-19 negli ospedali lucani sono 24, nessuna delle quali in terapia intensiva. I lucani positivi sono 1.155, dei quali 1.131 in isolamento domiciliare. In totale le vittime lucane della pandemia sono 596.

Cade da balcone: fidanzato indagato per istigazione al suicidio

E' indagato per istigazione al suicidio Antonio Capasso, il fidanzato di Dora Lagreca, la donna di 30 anni, originaria di Montesano sulla Marcellana (Sa), morta a Potenza nella notte tra venerdì e sabato scorso dopo essere caduta da un balcone al quarto piano di una palazzina di via Di Giura, nel rione Parco Aurora. L'uomo ha raccontato ai Carabinieri di aver cercato di fermare la fidanzata ma di non esserci riuscito. E' stato lui stesso a chiamare i soccorsi. A coordinare le indagini la Procura della Repubblica di Potenza.

A Potenza 69enne trovato morto in auto

Il corpo di un uomo di 69 anni è stato trovato ieri pomeriggio sui sedili posteriori di un’auto, parcheggiata in contrada Pallareta, a Potenza. A fare la scoperta sono stati i militari del Comando Provinciale di Potenza dei Carabinieri, già allertati dai familiari dell’uomo che già ieri mattina avevano chiamato per denunciare la scomparsa. L’ipotesi avvalorata dai primi rilievi medico legali, è che l’uomo abbia accusato un malore durante un atto sessuale. Sono attesi maggiori dettagli dalla vicenda, dalle indagini coordinate dalla Locale Procura della Repubblica.

lunedì 11 ottobre 2021

Violenze e disordini a Roma. Il consigliere regionale Trerotola (Prospettive Lucane)

Foto: Avvenire
Per Carlo Trerotola, consigliere regionale di "Prospettive Lucane" è inaccettabile e gravissimo quanto accaduto ieri a Roma con azioni di disordine e di violenza a danno, soprattutto, dei tutori dell’ordine pubblico e con l’inaudito assalto alla sede nazionale della CGIL, il più rappresentativo sindacato dei lavoratori italiani. Per Trerotola le istituzioni e tutte le forze politiche dell’arco costituzionale devono reagire con fermezza, unità e severità isolando e punendo gli autori di questi atti teppistici, che cercano di minare le basi della convivenza civile e dello Stato democratico.

Assalto alla sede della Cgil a Roma: anche in Puglia presidi antifascisti

Presidi in tutta la Puglia sono stati organizzati davanti alle sedi della Cgil e delle Camere del Lavoro dopo l'assalto di ieri a Roma e in contemporanea con la manifestazione nazionale che si tiene oggi nella Capitale. Al grido "i fascismi non passeranno. Per sempre dalla parte della democrazia, della Costituzione, dell'antifascismo" e sulle note di "Bella ciao", la Cgil, con il sostegno di associazioni come Anpi, Libera e Fnsi, ha manifestato con bandiere e striscioni in molte città. A Bari al presidio hanno partecipato parlamentari del Pd, rappresentanti della Regione e del Comune di Bari e attivisti e il segretario nazionale della federazione della Stampa, Raffaele Lorusso. A Lecce ha portato la sua solidarietà il presidente della Regione Michele Emiliano. (Ansa)

Presidi antifascisti in tutta Italia: a Roma il segretario della Cgil Basilicata, Summa

Il segretario generale della Cgil Basilicata Angelo Summa ha partecipato al presidio antifascista a Roma davanti alla sede della Cgil nazionale, "oggetto di un vero e proprio attacco di gruppi guidati da esponenti di Forza Nuova e del movimento no Vax" , che hanno assaltato e vandalizzato l’ingresso di Corso d’Italia. Per Summa gli attacchi alla sede della Cgil nazionale sono un fatto gravissimo: tutte le forze democratiche del Paese devono unirsi per impedire che prevalgano la violenza e che la democrazia soccomba, in un momento delicatissimo per il paese. Intanto ieri Camere del lavoro aperte a Potenza, Matera e in diversi comuni della Basilicata. Nel capoluogo lucano erano presenti la Cisl e la Uil regionale, l’Anpi, la Rete degli studenti medi, alcuni sindaci della provincia e consiglieri del Comune di Potenza, l’Ordine dei giornalisti della Basilicata, l’Usigrai e diversi rappresentanti delle istituzioni.

Covid-19. In Campania eseguti 15.914 test: 245 positivi

Sono 245 i pazienti risultati al covid-19 nelle ultime 24 ore in Campania a fronte di 15.914 test eseguito. Il tasso di incidenza è dunque dell'1.53%, sostanzialmente stabile rispetto al giorno precedente quando era dell'1,6%. Due i decessi. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; 12 quelli occupati I posti letto di degenza occupati: 179.

Covid-19. In Puglia su 12.099 test rilevati 62 positivi

Sono 62 i nuovi casi di coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore in Puglia su 12.099 test giornalieri registrati, con una incidenza dello 0,5%. Si è registrato anche un decesso. Tra i  nuovi casi a Bari, ne sono stati rilevati 20; 5 a  Brindisi, 20 a Lecce, 6 a  Taranto. Le persone attualmente positive sono 2.382.

Covid-19. In Basilicata esaminati 881 tamponi: 26 positivi

In Basilicata sugli ultimi  881 tamponi molecolari esaminati ne sono emersi 26 positivi al covid-19. Nel bollettino della giornata di sabato la task force regionale, ha aggiunto che sono stati registrati anche un decesso e 38 guarigioni di persone residenti in Basilicata. Mentre sono state inserite 989 vaccinazioni eseguite venerdì. In base ai dati I lucani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid sono 424.541 (76,7%), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 382.789 (69,3%). 

Incidente tra Sant'Arsenio (Sa) e Polla (Sa): un ferito

Un ragazzo di Polla (Sa) è rimasto ferito in  un incidente stradale che si è verificato lungo la S.R.426 tra Sant’Arsenio e Polla. La Fiat Panda su cui viaggiava è finita fuori strada per cause da accertare e il conducente ha riportato delle ferite in seguito all’impatto. Sul posto un’ambulanza con i sanitari del 118 che, dopo le prime cure, hanno condotto il ragazzo all’ospedale “Luigi Curto”. Rilievi del caso affidati ai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente.

sabato 9 ottobre 2021

Premio Letterario Basilicata: decisi i vincitori

Sono stati decisi i i vincitori delle sezioni di narrativa, parità di genere e pari opportunità e letteratura spirituale e poesia religiosa della cinquantesima edizione del Premio Letterario Basilicata. Il Circolo Spaventa Filippi che organizza il Premio, in una nota ha annunciato che "il premio di narrativa è stato assegnato a Donatella Di Pietrantonio per il romanzo 'Borgo Sud' (Einaudi editore). Il premio di narrativa riservato a opere che promuovono la cultura della parità di genere e delle pari opportunità è stato attribuito a Giuseppe Catozzella, autore del romanzo 'Italiana' (Mondadori). Un premio speciale per il cinquantennale del 'Basilicata' è andato a Mario Aldo Toscano per l'opera 'Breviario d'autunno' (Asterios). Il premio di letteratura spirituale e poesia religiosa, infine, è stato conferito al cardinale José Tolentino de Mendonça per l'Opera omnia". I premi saranno consegnati il 24 ottobre, a Potenza, nell'Auditorium del Conservatorio di Musica Carlo Gesualdo da Venosa. 

Xylella: uno strumento per monitorare avanzamento

Nasce un nuovo strumento per comunicare l’attività svolta per controllare il territorio e contenere la diffusione di Xylella fastidiosa in Puglia. Si tratta di un portale per monitorare costantemente l’avanzamento della Xylella, realizzato dal Servizio fitosanitario della Regione Puglia. Il “cruscotto”, da oggi disponibile sul sito web emergenzaxylella.it, è stato messo a punto con il supporto di Innovapuglia e rappresenta in maniera semplificata i dati risultanti dalle attività di monitoraggio dell’Agenzia regionale Arif.

A Potenza donna cade da balcone e muore

Indagini sono in corso, a Potenza, da parte dei Carabinieri sulla morte di una donna, di circa 30 anni avvenuta la notte scorsa. E' morta dopo essere caduta da un balcone al quarto piano di una palazzina in via Di Giura, nel rione Parco Aurora. In questo momento, l'ipotesi più accreditata sqrebbe il suicidio. I Carabinieri del Comando provinciale di Potenza stanno ascoltando parenti e amici della donna originaria della provincia di Potenza.

Covid-19. In Campania su 15.193 test 318 positivi

Continua a salire anche se di poco, in Campania, l'indice di contagio. Nelle ultime 24 ore sono 318 i casi positivi al Covid su 15.193 test esaminati.  l'indice di contagio si attesta al 2,09%.  Tre i decessi nelle ultime 48 ore. Negli ospedali, scendono a 16 (meno 1 rispetto al dato precedente) i ricoveri in terapia intensiva e a 192 (meno 11 rispetto al dato precedente) i posti letto occupati in degenza.

Covid-19. In Puglia 113 positivi su 11.664 test eseguiti

Su 11.664 test eseguiti in Puglia sono risultate positive oggi al Covid 113 persone, quattro sono invece i decessi. Il tasso di positività è dello 0.97%. La provincia con il maggior numero di contagi è Bari (39). Sono 2.410 i pazienti attualmente positivi, 135 quelli ricoverati in area non critica, 20 in terapia intensiva. 

Covid-19. In Basilicata su 767 tamponi analizzati 22 positivi

Ventidue dei 767 tamponi molecolari esaminati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi al covid-19. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che sono state registrate anche 33 guarigioni di persone residenti in Basilicata. Nel bollettino della task force sono inserite le 970 vaccinazioni effettuate giovedì: i lucani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid sono 424.142 (76,7%), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 382.789 (69,2%).


Ancora truffe on line nel potentino: 9 denunce

Diverse truffe on line, per un totale di circa settemila euro, sono state scoperte dai Carabinieri del Comando provinciale di Potenza che hanno denunciato nove persone. Le truffe - da un massimo di 3.170 euro a un minino di 150 - sono state subite da persone residenti a Barile, Vietri di Potenza, Oppido Lucano, Bella, Ruoti ed Anzi.

Archivio blog