martedì 31 agosto 2021

"Percorsi culturali Italiani": l'evento da domani al 4/10

Parte domani, 1 settembre, la prima edizione di “Percorsi culturali Italiani”, la manifestazione promossa dalla Provincia di Matera che prevede la presentazione di eventi letterari, musicali ed incontri, distribuiti sul territorio materano. Saranno utilizzati spazi istituzionali come la Biblioteca Provinciale Tommasi Stigliani a Matera, ma anche location di grande interesse come Palazzo Materi a Grassano, piazza Cattedrale ad Irsina. Sono previsti nove appuntamenti dal fino al 4 ottobre 2021 con protagonisti della scena italiana. Appuntamento inaugurale ad Irsina, domani alle ore 18,30 nel chiostro convento “S. Francesco”. Per “Percorsi culturali Italiani”, Michele Mirabella, autore del libro “Quando c'è la salute. Storie vere o supposte: curiosità, miti e dicerie della medicina”, dialogherà con il docente Antonio D’Itollo. 

Covid-19. In Puglia rilevati 105 positivi su 6.632 test eseguiti

In Puglia ci sono stati nelle ultime 24 ore tre morti e sono 105 i nuovi casi di covid-19 registrati a fronte di 6.632 test eseguiti, con una incidenza dell'1,5%. Le province in cui si sono registrati più casi sono quelle di Foggia (45), di Lecce (43) e quella di Bari (15). Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere sono 251, delle quali 24 in terapia intensiva. Le vittime in Puglia dall'inizio della pandemia sono 6.706. 

Covid-19. In Campania 186 positivi su 5.196 test esaminati

Sono 186, in Campania, i casi positivi al covid emersi dall'esame di 5.196 test. Come dopo ogni fine settimana, durante il quale il numero dei test effettuati è più basso, risulta di conseguenza più elevato il tasso di incidenza che, infatti, passa dal precedente 2,75% al 3,57% di ieri. Otto i decessi  nelle ultime 48 ore, più uno avvenuto in precedenza ma registrato soltanto nell’ultimo bollettino. Negli ospedali continua a restare stabile la situazione dei ricoveri nelle terapie intensive, mentre sono aumentati di 8 unità i posti letto occupati in degenza: 388. 

Covid-19. In Basilicata dall'1/09 vaccinazione libera in tutti gli hub vaccinali

In Basilicata sono stati  329 gli ultimi tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19 analizzati, di cui 2, relativi a residenti in Basilicata, sono risultati positivi. Nella giornata di domenica sono state registrate 8 guarigioni, (di cui 7 relative residenti in Basilicata) e sono decedute 2 persone. Da domani 1 settembre, "vaccinazione libera in tutti i punti vaccinali della Basilicata": lo ha annunciato il presidente della Regione, Vito Bardi, dopo un fine settimana durante il quale la Basilicata è stata "ai vertici per vaccinazioni" ma ha registrato anche - secondo i dati della task force e dei suoi bollettini - 75 positivi su 1.503 tamponi analizzati e due morti (portando a 577 il totale delle vittime). Negli ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverate 48 persone, una delle quali è in terapia intensiva. 

lunedì 30 agosto 2021

Bardi: "Gli open day vaccinali saranno estesi a tutta la regione"

Gli “open day” vaccinali verranno “estesi a breve a tutta la regione”. Così su twitter il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, commentando i risultati raggiunti nell’open day dell’azienda sanitaria di Potenza, che è cominciato ieri e si concluderà domani: “Salgono le prime dosi”, ha sottolineato Bardi. "Soltanto ieri - ha aggiunto Bardi - la Basilicata è stata quarta in Italia per vaccinazioni, nell’ultima domenica d’agosto." "Non smetterò mai di ringraziare – ha concluso – medici, sanitari e volontari tutti”.

Violazione norme anti-covid: chiusa discoteca a Castellaneta (Ta)

A Castellaneta (Ta), una delle più grandi discoteche della Puglia, è stata chiusa su disposizione della Questura per violazione delle norme anti-Covid. la violazione è stata documentata anche da alcuni video circolati in rete nei giorni scorsi. La scorsa notte gli agenti sono intervenuti riscontrando “evidenti violazioni alle linee-guida previste. All'interno del locale di intrattenimento per spettacoli e musica dal vivo non erano state predisposte le misure di accesso ordinato e distanziato degli avventori per impedire gli assembramenti”, così è stata applicata la sanzione della chiusura immediata.

Nella provincia di Salerno "rifiuti a raggi x" in 32 comuni

Foto: Zerottonove.it
Da oggi la produzione di rifiuti indifferenziati di 32 comuni della provincia di Salerno verrà sottoposta a specifiche analisi merceologiche. L’iniziativa è dell’Eda, l’Ente d’Ambito Salerno per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, che ha elaborato un progetto sperimentale – primo caso in Campania – con il supporto di CONAI (il Consorzio Nazionale Imballaggi) così come prevedono le Linee guida per i progetti territoriali dell’accordo Anci-CONAI, oltre all’impegno del CONAI stesso per le Aree in ritardo. Il progetto, dal titolo T.Ri.Plus, ha il triplice obiettivo di aumentare la quantità, la qualità e il riciclo degli imballaggi nella raccolta differenziata del territorio dell’ATO Salerno (Ambito territoriale ottimale). Le analisi saranno effettuate su campioni di rifiuti indifferenziati prodotti nei 32 comuni pilota oggetto della sperimentazione. 

Rifiuti in fiamme a Potenza: messa in sicurezza l'area interessata

I Vigili del fuoco del Comando di Potenza, sono intervenuti ieri pomeriggio per un incendio di rifiuti nel rione Bucaletto di Potenza. I Vigili del fuoco, allertati da alcuni passanti, giunti sul posto, hanno trovato un cumulo di rifiuti ingombranti abbandonai in fiamme. Durante le operazioni di spegnimento è stata messa in sicurezza l'area evitando che l'incendio si propagasse alla vegetazione circostante e ad alcuni prefabbricati presenti nelle immediate vicinanze. I Vigli del fuoco sono intervenuti con una autopompa e un fuoristrada per un totale di cinque unità. Sul posto Polizia di Stato e Protezione Civile.

Vaccini. Fino a domani "open day" con il siero "Pfizer"

Dalla giornata di  ieri e fino a domani  Regione Basilicata e Azienda sanitaria di Potenza hanno organizzato un "open day" vaccinale con il siero "Pfizer" che si svolgerà "senza bisogno di prenotazione". Solo per l'hub vaccinale della tenda Qatar l'apertura sarà dalle ore 9 alle 12. Tutti gli altri hub saranno aperti dalle 9 alle 18". Potranno ricevere la vaccinazione durante i tre giorni dal 29 al 31 agosto anche "coloro che hanno già prenotato sulle piattaforme disponibili". Gli hub vaccinali che partecipano all'open day sono a Potenza (tenda del Qatar), Melfi (palestra di via della Cittadinanza attiva), Villa d'Agri (palestra dell'istituto comprensivo di via Verdi), Lauria (palestra Isis in via Cerse dello Speziale), Senise (complesso monumentale San Francesco di piazza Municipio) e Venosa (palestra della scuola media De Luca, in via Appia). 

Covid-19. In Puglia analizzati 10.156 test, 198 i positivi

In Puglia ieri sono stati registrati 198 casi su 10.156 test per la ricerca di contagio da covid-19, con una incidenza dell'1,9%. E' stato registrato un decesso. Tra i nuovi positivi 64 sono stati rilevati nel Leccese, 50 nella provincia Bat, 37 nella provincia di Bari, 22 nel Foggiano, 16 nel Brindisino, 5 nel Tarantino. Sono 4.683 i casi attualmente positivi. 

Covid-19. In Campania su 15.652 test 431 positivi

Sono 431, in Campania, i casi positivi al covid su 15.652 test effettuati. Il tasso di incidenza è leggermente in calo: il dato del giorno prima era 3,31%, ieri 2,75%. Calano anche i decessi, un solo paziente morto, mentre il giorno precedente erano state registrate tre vittime.  In merito alla situazione negli ospedali, nelle terapie intensive sono 19 i posti letto occupati (-1 rispetto al dato precedente); in degenza sono invece 358 (+6). 

Covid-19. In Basilicata esaminati 1.101 tamponi: 57 positivi

Cinquantasette degli ultimi 1.101 tamponi esaminati in Basilicata sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che si sono registrate altre 47 guarigioni (sono 26.137 coloro che hanno superato la malattia).  I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 45 ma nessuno di loro è in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.287. Altro dato di rilievo diffuso dalla task force quello sulle vaccinazioni: in una giornata in Basilicata ne sono state eseguite 2.479. 

Lesioni personali e resistenza a p.u.: un arresto e una denuncia a Muro Lucano (Pz)

Un uomo di 32 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Muro Lucano (Pz), per danneggiamento, lesioni personali e resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. L'uomo, insieme ad un trentenne, sempre di Muro Lucano, per motivi banali, ha aggredito il gestore di un bar del centro del paese, provocandogli lesioni alla testa. Nel tentativo di fermare l'aggressione è intervenuto anche l'altro barista che, a sua volta, è stato colpito. I due uomini, una volta usciti dal locale, prima di allontanarsi, hanno anche danneggiato i tavoli e le fioriere presenti all'ingresso dell'attività commerciale. Il trentaduenne, poco dopo, è stato rintracciato dai Carabinieri i quali nel tentativo di fermarlo, sono stati aggrediti; l'uomo ha danneggiato anche l'auto di servizio, prima di essere arrestato. Il trentenne, che avrebbe partecipato all'aggressione dei due baristi, è stato identificato e denunciato in stato di libertà alla magistratura per gli stessi reati commessi in concorso. 

giovedì 12 agosto 2021

Libera Basilicata su "mala politica di casa nostra"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente: 

"Quando il procuratore di Potenza, a capo della Direzione Distrettuale Antimafia, Francesco Curcio durante la sua audizione in Commissione nazionale antimafia aveva annunciato che erano in via di conclusione cinque importanti indagini, temevamo quanto si sta paventando nelle ultime ore. Il terremoto giudiziario che rischia di sconvolgere nuovamente la Basilicata, con risvolti, se possibile, ancora più ampi e disastrosi anche rispetto al passato, ci lascia sgomenti ma sempre più convinti che la nostra è una terra dove, spesso, non tutto è come sembra. Associazione a delinquere, turbativa d’asta e corruzione sono solo alcune delle ipotesi di reato contenute nei fascicoli della lunga indagine cominciata nel 2019 ed ora in dirittura d’arrivo. Libera Basilicata è fiduciosa nel lavoro della magistratura e seguirà con grande attenzione l’evolversi della vicenda che, se confermata nella gravità e complessità di ciò che la stampa ha preannunciato oggi, dimostrerebbe ancora una volta quanto nessun territorio deve abbassare la guardia rispetto ad eventuali dinamiche illecite." Così in una nota il coordinamento Libera Basilicata. 

Bardi: "Piena fiducia nella magistratura"

“Da uomo delle Istituzioni ho piena fiducia nelle indagini della Magistratura e al contempo sono sicuro che le persone coinvolte nell’indagine sapranno dimostrare nelle sedi opportune la propria estraneità alle ipotesi di reato.” Così in una nota il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in relazione ad un articolo pubblicato sul “Quotidiano del Sud” su un’indagine della Procura di Potenza. L’inchiesta risale al 2019 e i magistrati nel giro di qualche mese dovrebbero decidere se archiviare o rinviare a giudizio le persone coinvolte. Diversi i coinvolti nell’inchiesta tra cui due assessori regionali, Franco Cupparo alle attività produttive e Rocco Leone alla Salute, Mario Araneo, segretario particolare del governatore Vito Bardi, il direttore generale del Dipartimento Salute della Regione Basilicata, Ernesto Esposito e il direttore dell’Azienda ospedaliera regionale San Carlo, Giuseppe Spera, il sindaco di San Severino Lucano, Franco Fiore, l’ex governatore Marcello Pittella. Angelino Commissario Udc provincia di Matera in una nota confermando piena fiducia nel lavoro dei magistrati ribadendo la certezza che gli interessati dimostreranno la propria estraneità ai fatti contestati”.

Metapontino.Maltratta sorella: giovane in manette

Con l'accusa di maltrattamenti ai danni della sorella, in un comune del Metapontino, un giovane, di origine romena, è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri.    Dopo la prima denuncia presentata dalla donna per le continue minacce di morte, al giovane era stato notificato il divieto di avvicinamento alla sua abitazione, che però non ha rispettato. Portato in Caserma, è stato segnalato per la violazione, ma quando ha chiesto di tornare nella casa della sorella per prendere i suoi effetti personali, ha di nuovo inveito e minacciato di morte la donna e i militari dell'Arma che lo hanno quindi arrestato in flagranza di reato. 

Atti persecutori nei confronti dell'ex ragazza: arrestato 19enne a Matera

Agenti della Questura di Matera hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare dei arresti domiciliari presso la propria abitazione, nei confronti di un materano di 19 anni, disposta dal G.I.P. del Tribunale di Matera. L’ordinanza è stata emessa a seguito di attività di indagine condotta dalla Squadra Mobile e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera, nell’ambito di un procedimento penale che ha visto il giovane materano indagato per atti persecutori, sequestro di persona e lesioni personali aggravati, commessi nei confronti di persona di una ragazza di 16 anni con cui il giovane aveva avuto una relazione. Qualche settimana prima la minorenne aveva denunciato in Questura le continue violenze, maltrattamenti subiti dal suo ex ragazzo, con il quale aveva avuto una relazione durata 3 anni.


Il cielo stellato di Matera ha brillato nella notte di San Lorenzo

Nella notte di San Lorenzo, cittadini e turisti di Matera hanno potuto ammirare, dalla platea naturale del Sasso Caveoso, lo spettacolo di “Matera cielo stellato. A riveder le stelle”, un evento diffuso organizzato dalla Fondazione Matera Basilicata 2019, in collaborazione con Regione Basilicata, Comune di Matera, APT Basilicata, Parco della Murgia Materana, Associazione Volontari Open Culture 2019, Francesco Foschino, Saverio Tarasco e Vito Cappuccio. A differenze di quanto avvenuto nel 2013 e nel 2019, quando lo sfondo dell’evento erano stati i Sassi, questo nuovo esperimento ha visto al centro della scena l’area della Murgia, che ha brillato come un cielo stellato grazie a 600 lumini a led, scelti proprio per salvaguardare l’integrità di questa area naturalistica, e 200 fiaccole poste lungo l’affaccio che dai Sassi guarda al parco tra Porta Pistola e Piazza San Pietro Caveoso, dove è stata spenta la pubblica illuminazione.

Covid-19. In Campania analizzati 16.659 test: 552 i positivi

Cresce, in Campania, l'indice di positività. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione nelle ultime 24 ore sono 552 i casi positivi al Covid su 16.659 test esaminati. Ieri il tasso di contagio era pari al 2,29%, oggi sale al 3.31%. Una persona è deceduta nelle ultime 48 ore; 3 in precedenza ma sono stati registrati ieri.

Tpl. "Approvati schemi di contratto ponte"

Su proposta dell’assessore ad Infrastrutture e Trasporti, Donatella Merra, la giunta regionale della Basilicata, ha approvato nella seduta di ieri, gli schemi di “Contratto ponte” che saranno sottoscritti tra Regione Basilicata e Consorzio Cotrab e le Province di Potenza e di Matera per la prosecuzione dei servizi di Tpl extraurbani e provinciali a far data dal giorno 1 luglio 2020. "L’accordo complessivo chiuso a marzo e presentato allora in conferenza stampa alla comunità lucana ha segnato una vera linea spartiacque tra passato e presente - ha affermato la Merra - “Si tratta di un accordo importante - ha aggiunto - sia nel merito economico che per quanto riguarda l’espletamento dei servizi. L’intesa con il Cotrab prevede tariffe congrue per le aziende e sostenibili per la Regione. Retribuire le aziende con 1,80 euro a chilometro è uno sforzo importante, che soddisfa le esigenze di tutti. I servizi saranno poi migliorati diventando più a dimensione di cittadino e ci saranno nuovi collegamenti ed una bigliettazione più al passo con i tempi e con le esigenze della comunità lucana.”

 

Covid-19. In Puglia 306 positivi su 13.585 test analizzati

In Puglia sono stati registrati 306 casi su 13.585 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza del 2,2%. I nuovi positivi sono 78 in provincia di Bari, 71 nel Leccese, 65 nella provincia Bat, 40 nel Brindisino, 28 nel Foggiano, 14 nel Tarantino, 5 residenti fuori regione e 5 casi di residenza non nota. Sono stati registrati 2 decessi. Attualmente i casi positivi sono 3.759.

Covid-19. In Basilicata analizzati 938 tamponi: 66 positivi

Sessantasei degli 938 tamponi molecolari analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che restano 24 le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera, una in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 925, mentre sono 25 quelle guarite. Ieri è stato registrato anche un decesso (in totale sono 571 le vittime lucane della pandemia).

Tentato omicidio ed estorsione: arrestato 48enne a Rionero in Vulture (Pz)

Un uomo di Rionero in Vulture (Pz), di 48 anni, è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di tentativo di omicidio e tentata estorsione ai danni di un anziano che ha riportato ferite giudicate guaribili in dieci giorni. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, l'uomo si è introdotto in casa della vittima con un escamotage nel tentativo di estorcergli denaro e che, ricevuto il rifiuto da parte dell'anziano a consegnare la somma richiesta, lo ha colpito ripetutamente alla gola ed alle mani con un taglierino.

mercoledì 11 agosto 2021

Riunione Ugl su pausa estiva a Stellantis

Dalla sede generale di via Raffaele Cadorna, 22 in Roma, il Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici Antonio Spera, in considerazione della sospensione produttiva automotive per ferie di tutti i siti italiani, ha riunito i quadri dirigenti del polo di Melfi in videoconferenze dove a breve inizieranno i lavori previsti dal nuovo piano industriale e per fare il punto in grosse linee prima della pausa estiva di Stellantis. Il sindacalista ha informato la dirigenza che, “da settembre avverrà una mini rivoluzione su tutti i modelli elettrificati marchio per marchio da Alfa Romeo a Jeep e Chrysler dove Stellantis ha ufficializzato un nuovo piano prodotto aggiornato, in particolare sui nuovi modelli a propulsione più green in arrivo nei prossimi anni. L’azienda – prosegue Spera - presenterà nei prossimi due anni 21 nuovi modelli fra ibridi plug-in ed elettrici a batteria che saranno destinati a 9 dei 14 marchi inclusi nel proprio portafoglio. Tra questi lanci, ci saranno 20 inedite denominazioni. "Si tratta di un progetto quantomeno entusiasmante e difficile da gestire viste le strutture complesse dei diversi marchi - ha aggiunto - L’Alfa Romeo sarà 100% elettrica entro il 2027, per il momento disporrà di un'unica novità green per il 2022 si tratta ibrida della versione di produzione del suv compatto Tonale. Nel 2024, invece, ci sarà il lancio della prima vettura a batteria e negli anni successivi ci saranno ulteriori sviluppi molti dei quali all'insegna dell'elettrificazione."


Incendio a Matera: una riunione in Comune

Foto: Ansa
I dati sulla qualità dell'aria nell'area della discarica di Borgo La Martella, a Matera - interessata da un incendio nei giorni scorsi - "tendono a migliorare": lo ha detto ai giornalisti l'assessore all'ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosi, parlando con i giornalisti a margine di una riunione in corso in municipio, per esaminare gli interventi da programmare dopo il rogo. Rosa ha precisato che i dati in miglioramento non sono quelli sulla diossina, che richiedono altri giorni: "Gli strumenti per raccogliere i dati - ha spiegato Rosa - sono in funzione. Siamo già in contatto con Arpa Puglia, che ha i macchinari per esaminarli". L'assessore ha confermato che il progetto di bonifica della discarica, che era appena stato avviato e doveva concludersi nel 2022, "subirà un allungamento nei tempi che non è possibile determinare ora perché occorre un progetto diverso, basato su controlli che dovranno essere fatti nella discarica, quando sarà possibile eseguirli".

Covid-19. In Puglia analizzati 14.240 test: 316 i positivi

In Puglia sono stati registrati 14.240 test per l'infezione da Covid-19 e sono stati individuati 316 casi positivi, per una incidenza del 2,2% (ieri era del 2,6%). Ieri è stato anche registrato un decesso in provincia di Bari. Dei nuovi casi sono stati individuati 35 in provincia di Bari, 27 in provincia di Brindisi, 80 nella provincia BAT, 23 in provincia di Foggia, 82 in provincia di Lecce, 57 in provincia di Taranto. Attualmente in tutto il territorio regionale sono 3.652  i pazienti  positivi al virus. 

Covid-19. In Campania analizzati 15.878 tamponi: 364 i positivi

Sono 364, nelle ultime 24 ore, i casi positivi in Campania su 15.878 tamponi esaminati. Torna stabile l'indice di contagio dopo l'impennata di ieri (5,17%), dovuto al numero ridotto di tamponi eseguito, come normalmente accade nel fine settimana, con un valore pari al 2,29%. Quattro le vittime: tre nelle ultime 48 ore, una deceduta in precedenza ma registrata solo nell'ultimo bollettino. 

Covid-19. In Basilicata analizzati 834 tamponi: 49 positivi

In Basilicata sono stati 834 gli ultimi tamponi per la ricerca di contagio da covid-19, di questi 49 sono risultati positivi. Nel renderlo noto la task force regionale, ha aggiunto che sono 25 le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera, una di loro è in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 925, mentre sono 23 quelle guarite. Per quanto riguarda i vaccini, gli ultimi ad essere stati effettuati sono stati 4.024: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 369.177 (66,7 per cento), mentre quelli che hanno ricevuto anche la seconda sono 282.319 (51 per cento). 

martedì 10 agosto 2021

Droga a Sapri (Sa): denunciato turista 43enne

I carabinieri di Sapri (Sa) hanno  denunciato un turista 43enne, già noto alle forze dell’ordine, trovato con circa 100 dosi di stupefacente, a Palinuro. I bagnanti della spiaggia della Marinella, infatti, avevano notato un via vai di giovani in una tenda abusiva spuntata sull'arenile ed hanno allertato le forze dell'ordine. Sul posto, dunque, i carabinieri che hanno trovato dosi di marijuana e hashish, oltre che materiale per il confezionamento della dosi. 

A San Martino d'Agri (Pz) le "Note di San Lorenzo"

Nel borgo antico di San Martino d'Agri, oggi  ritorna "Note di San Lorenzo", un evento giunto alla V edizione, manifestazione che quest'anno ha come protagonista Caterina Pontrandolfo. Dopo la celebrazione della Santa Messa in onore di San Lorenzo, patrono di San Martino, l'artista si esibirà in un repertorio di canti di tradizione orale della Basilicata, accompagnata da Paolo Del Vecchio alla chitarra classica, Francesco Paolo Manna alle percussioni e Francesco Di Cristofaro ai flauti. L'evento è  organizzato come sempre dall'Associazione Culturale Vincenzo Marinelli, con i patrocini del Comune di San Martino d'Agri, della Regione Basilicata e delParco Nazionale Appennino Lucano. Per la location è stato scelto il Largo San Lorenzo, terrazza panoramica, un tempo sagrato della Chiesa Matrice intitolata a San lorenzo Martire.

 

Muore dopo incidente: la Procura apre fascicolo, indagati quattro medici

La Procura di Taranto ha aperto un fascicolo sulla morte del 46enne tarantino Vitantonio Quaggio, deceduto il 2 agosto scorso, 36 ore dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto il 31 luglio in via Salina Grande, nel capoluogo ionico. Nell'inchiesta per omicidio colposo sono indagati, come atto dovuto, quattro medici del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto che hanno avuto in cura la vittima. La pm, Maria Grazia Anastasia, ha disposto il sequestro del veicolo e l'autopsia, che dovrà stabilire se il decesso sia stato causato da responsabilità dagli indagati nelle cure dopo l'incidente oppure dai gravi traumi riportati. 

 

“John Fante Festival”: gemellaggio Torricella Peligna-Potenza

Dal 19 al 22 agosto a Torricella Peligna (Chieti) si terrà il "John Fante Festival" giunto alla 16/a edizione. La manifestazione, che celebra lo scrittore americano di origine abruzzese - il padre era di Torricella Peligna - è stata presentata a Pescara dal direttore artistico Giovanna Di Lello. Con entusiasmo abbiamo patrocinato l'evento - ha detto in conferenza stampa l'assessore al Turismo della Regione Abruzzo Daniele D'Amario - che vede protagonista una piccola realtà interna. La famiglia Fante è stata una delle tante abruzzesi costrette a lasciare l'Italia in un momento difficile. Oggi celebriamo John Fante e cerchiamo di portare un turismo di livello anche nei paesi interni del nostro Abruzzo.  Fante ha sempre avuto un grande legame con la sua terra. Grazie a Bukowski è stato poi riscoperto e oggi è uno degli scrittori più letti della sua epoca. La famiglia della madre - ha ricordato Di Lello - era originaria di Potenza, perciò quest'anno suggelleremo anche il gemellaggio Torricella Peligna-Potenza. 

Rosa: "Intorno alla discarica della Martella qualità dell'aria costantemente sotto controllo"

Foto: Ansa 
"La qualità dell'aria intorno alla discarica della Martella, a Matera" - dove nei giorni scorsi si è verificato un grave incendio - "è costantemente sotto controllo": lo ha reso noto l'assessore all'ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosa.     Nella zona - ha spiegato Rosa - operano due centraline, una fissa e una mobile, controllate dall'Arpab. I controlli sono cominciati il 5 agosto: ad eccezione di alcuni momenti, in cui le soglie di certi valori sono state superate, i limiti non sono stati scavalcati. Rosa ha sottolineato che i cittadini sono informati "nella massima trasparenza. Dobbiamo capire che cosa è successo ma soprattutto, di concerto con gli enti pubblici competenti - ha concluso - quali sono le misure da prendere per mettere in sicurezza le zone interessate e proseguire con la bonifica della discarica". 

 

Incidente ieri su Sp 123: tre feriti

Ieri mattina sulla SP 123/bis al Km 6 nel comune di Genzano di Lucania (Pz) un’auto è uscita di strada. All'interno tre ragazzi che all'arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Palazzo San Gervasio (Pz) erano già fuori dall'abitacolo: sono stati tutti trasportati in ospedale dai sanitari del 118 per accertamenti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza il veicolo, sono intervenuti i carabinieri. 

Covid-19: in Puglia aumentano i ricoveri

Aumentano i ricoveri di pazienti covid in Puglia. Ieri si è registrato un balzo in avanti significativo rispetto al giorno precedente: si è passati da 111 ammalati assistiti negli ospedali a 123, per un aumento di 12 pazienti. Anche nelle Terapie intensive si registra un incremento, oggi ci sono stati due nuovi ingressi e i positivi al covid attualmente in cura nelle rianimazioni sono 16.  Su 5504 test per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati ieri in Puglia 144 casi positivi con un tasso di positività che sale al 2,6% contro l'1,65% precedente. E' stato registrato un decesso nella Bat. Sono 3.442 i casi attualmente positivi. 

Covid-19. In Campania 315 tamponi positivi su 6.901

Sono 315 i nuovi positivi al covid in Campania, e il numero ridotto di tamponi eseguito di domenica (solo 6.091 contro gli oltre 15mila di sabato) fa impennare il tasso di incidenza al 5,17%, contro il precedente 2,33. Un peggioramento frequente nel bollettino del lunedì, che però ha evidenziato anche cinque nuove vittime, nelle ultime 48 ore, e un peggioramento sul versante dei ricoveri. Salgono infatti le occupazioni dei posti letto, sia nelle intensive (+3 in un giorno, a quota 17) che nelle degenze, che aumentano a 261 (+12).

Covid-19. In Basilicata analizzati 276 tamponi: 21 positivi

In Basilicata 21 degli ultimi 276 tamponi esaminati sono risultati positivi. La task force regionale nel bollettino quotidiano, ha segnalato un aumento, a quota 25, delle persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera (uno dei quali in terapia intensiva). I positivi in isolamento domiciliare sono invece 902. Per quanto riguarda le vaccinazioni, nel bollettino sono riportate le ultime eseguite  3.672. In base ai dati i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 367.559 (66,4 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 279.913 (50,6 per cento).

lunedì 9 agosto 2021

Incidente sulla fondovalle del Sinni: due morti

Due persone sono morte in un incidente stradale avvenuto stamani, per cause imprecisate, sulla fondovalle del Sinni, ad alcuni chilometri da Lauria (Pz). Si sono scontrati frontalmente un furgone e un'auto.
La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni.
Due veicoli, una Opel ed un furgone, si sono scontrati frontalmente. Tempestivi ma inutili i soccorsi.  Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e le forze dell'ordine. 

Trovato orologio nei pressi della Stazione "Potenza Centrale"

E' giunta una segnalazione presso la redazione di Carinanews:

"Nei giorni scorsi nei pressi della Stazione Potenza Centrale, nelle vicinanze dell'Ufficio Postale è stato trovato un orologio da donna "Festina". Il proprietario può contattare il 340.49.88.146."

Week end da bollino rosso su tutta la rete autostradale gestita da Anas

Foto: strettoweb
Bollino rosso dal pomeriggio di sabato e per tutta la giornata di domenica con traffico intenso ma generalmente scorrevole sui 32 mila chilometri di rete stradale e autostradale in gestione Anas (Gruppo FS Italiane). I flussi veicolari consistenti del fine settimana sono cominciati già venerdì 6 agosto con traffico sostenuto sull’autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo”, in avvicinamento agli imbarchi di Villa San Giovanni, e in Sicilia lungo le autostrade A19 “Palermo-Catania” e A29 “Palermo-Mazara del Vallo”. Volumi di traffico in forte aumento nella mattina di sabato in direzione delle principali località balneari e turistiche della penisola, in particolare sulla statale 16 “Adriatica” che collega le regioni del Molise, Abruzzo, Emilia-Romagna e Veneto e sull’autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo” dove i tempi di attesa agli imbarchi per la Sicilia si sono attestati, sia sabato che domenica, oltre le tre ore. Il personale di Anas si è impegnato a prestare assistenza agli automobilisti distribuendo bottigliette d’acqua.  Sempre in Puglia traffico sostenuto per i vacanzieri diretti al Gargano lungo le statali 613 “Brindisi-Lecce”, 379 “Egnazia e delle Terme di Torre Canne”, 693 “dei Laghi di Lesina e Varano” e sulla Tangenziale Ovest di Lecce, senza tuttavia particolari disagi. 

Maltrattamenti contro familiari: a Potenza arrestato 31enne

Un uomo di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Potenza, con le accuse di maltrattamenti contro i familiari, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti in una abitazione del capoluogo per una segnalazione di violenza domestica di un uomo ai danni delle due sorelle di 23 e 24 anni. Sul posto hanno trovato l'uomo "in forte stato di agitazione", mentre "stava afferrando per il collo la sorella maggiore, alla presenza della madre e dell'altra sorella". E' stata liberata la donna e poi i carabinieri  hanno tentato di fermare il fratello che ha opposto "viva resistenza", minacciandoli e colpendoli. Le vittime sono state soccorse e sono state loro riscontrare lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. 

Pov: approvato programma 2021-2023

E’ stato approvato un ulteriore Programma di ripartizione delle risorse per il triennio 2021-2023 per una spesa complessiva di 59,4 milioni di cui 11 milioni per il 2021, 30,4 milioni per il 2022 e 18 milioni per il 2023, relative alle risorse finanziarie allocate per l’annualità 2021 sull’apposito capitolo di bilancio del Programma operativo Val d Agri. Il Programma definito raccoglie le indicazioni del Comitato di coordinamento e monitoraggio del Pov  formato dai sindaci dei 35 Comuni dei comprensori Val d’Agri, Melandro, Sauro, Camastra riunito a Grumento Nova il 25 giugno scorso.  Tra le linee programmatiche, si è dato priorità al miglioramento della viabilità “comunale/aree rurali” per i Comuni del comprensorio, per 5 meuro da assegnare già nel corso di questa annualità di bilancio e che vanno a rafforzare gli obietti di miglioramento dei servizi di competenza comunale. 


Covid-19: due regioni rischiano la "zona gialla"

Sono due le regioni italiane che rischiano di finire in zona gialla tra poche settimane, entro la fine del mese di agosto: la Sicilia e la Sardegna, soprattutto a causa dei numeri sull'occupazione delle terapie intensive. E dopo le nuove misure urgenti messe a punto dal governo Draghi per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19, con nuovi criteri per la "colorazione" dei territori, altre 12 regioni hanno al momento numeri vicini alla soglia critica dell'incidenza dei casi positivi ogni centomila abitanti. Quest'ultima è sopra quota 50 in 14 regioni e province autonome su 21, ma la pressione sui reparti ospedalieri rimane per ora bassa quasi in tutte le regioni, soprattutto grazie all'avanzamento della campagna vaccinale. 

Covid-19. In Puglia analizzati 12.543 test: 208 positivi, nessun decesso

Foto: Adnkronos
In Puglia sono stati registrati 208 casi su 12.543 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dell'1,65%. Tra i  nuovi positivi sono 59 nella provincia Bat, 44 in provincia di Lecce, 40 in provincia di Bari, 28 in provincia di Foggia, 27 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Taranto, più 5 residenti fuori regione e 1 caso di residenza non nota. Non sono stati registrati decessi. Sono 3.396 i casi attualmente positivi.

Covid-19. In Campania su 15.816 test 396 positivi

Sono 369 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 15.816 test effettuati (il report di oggi diffuso dall'Unità di Crisi regionale non fa distinzione tra tamponi molecolari e antigenici) per un tasso di contagio che - prendendo in considerazione tutti i test effettuati - si attesta al 2,33%. Non si sono registrate nuove vittime.   

 

Covid-19. In Basilicata analizzati 1.168 tamponi: 69 positivi, 14 nuove guarigioni

In Basilicata sono stati 1.168 gli ultimi tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, analizzati :  69 sono risultati positivi, 60 relativi a residenti in Basilicata. Nell'ultimo bollettino sono state registrate 14 guarigioni, 13 delle quali relative a residenti in Basilicata. Nel renderlo noto la task force regionale ha aggiunto anche che sono state registrate 4.385 vaccinazioni.  

 

Un arresto su richiesta della Dda per reati compiuti nel 2018

Carabinieri e polizia stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una persona coinvolta nell'omicidio di Antonio Fabbiano e nel tentato omicidio di Michele Notarangelo, compiuti il 25 aprile del 2018 a Vieste, nel Foggiano. L'ordinanza è stata emessa dal Gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari.  La sera del delitto il 25enne pregiudicato Fabbiano fu colpito sotto casa con una sventagliata di kalashnikov e con proiettili di pistola. Era ritenuto dagli investigatori vicino al clan Raduano, rivale dei Notarangelo e dei Perna nel controllo dei traffici di droga. Fabbiano, ferito all'inguine e al torace, fu condotto nell'immediato nella Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove morì alcune ore dopo il ricovero.

sabato 7 agosto 2021

Terzo settore, famiglia ed educazione: focus a Latronico (Pz)

"Il terzo settore nella programmazione territoriale in materia di famiglia ed educazione, merita un ruolo che non sia semplicemente di affiancamento o di sostegno alle comunità territoriali ma che sia protagonista nei sistemi di coprogettazione per creare una rete sociale concreta." Se ne è parlato Latronico (Pz), nel parco terme, assieme alla Ministra delle Pari Opportunità Elena Bonetti, che prima ha recepito le istanze provenienti dal territorio in una serie di incontri operativi e poi ha partecipato ad un convegno incentrato sul tema della famiglia, assieme, tra gli altri, al Presidente della Regione Bardi e al vescovo Orofino. "Sostenere la famiglia ha – ha detto Bardi nel suo intervento – ha un grande valore politico, sociale ed economico e, soprattutto, significa incoraggiare uno sviluppo equo e solidale. Bene ha fatto, pertanto, il Governo Draghi ad aver approvato il cosiddetto Family Act, un disegno organico di misure pensate per le famiglie con figli con diversi interventi e campi di applicazione."

"Suona con noi" a Martina Franca (Ta) grande protagonista il pianoforte

Foto: VentiperQuattro
Sono attesi 250 pianisti a Martina Franca (Ta) per la due giorni di musica partecipata, il oggi e domani, organizzata con 15 pianoforti in diversi luoghi del centro storico, nell'ambito del festival Piano Lab, giunto alla quinta edizione. La maratona è un concorso aperto a tutti, senza distinzioni di età o di generi musicali, una festa della musica intesa in modo democratico: si chiama "Suona con noi". Per parteciparvi arriveranno musicisti da Italia, Francia e Messico; saranno impegnati in brani classici e contemporanei, moderni e pop, partendo sabato 7 agosto alle 17 con Mozart e concludendo con Beethoven domenica 8 agosto alle 18.

 

Covid-19. Avviata campagna vaccinale per utenti 60-69enni

L’Asp Basilicata di concerto con la Regione Basilicata ha avviato la campagna vaccinale per gli utenti tra  60-69 anni. L’iniziativa interesserà tutti i punti vaccinali dell’ASP e si svolgerà fino al 19 agosto prossimo. A Potenza nel Complesso Sportivo “Rocco Mazzola” Via Roma; a Melfi nella Palestra comunale via della Cittadinanza attiva; a Villa D’Agri nella Palestra Istituto Comprensivo di Villa D’Agri in Via Verdi; a Lauria: Palestra I.S.I.S Lauria in Via Cerse dello Speziale; a Senise: Complesso Monumentale San Francesco Piazza Municipio 2; a  Venosa nella Palestra “Scuola media De Luca, Via Appia n. 36. Sarà somministrato, nel rispetto delle prescrizioni/limitazioni previste dalla vigente normativa, il vaccino monodose Janssen-Johnson&JohnsonPossono prenotarsi anche coloro che hanno già una prenotazione in Piattaforma Poste Italiana in data successiva al 7 agosto 2021.


Archivio blog