lunedì 5 ottobre 2020

Il 5 ottobre si celebra la "Giornata mondiale degli insegnanti"

"È l'arte suprema dell'insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza”. Così Albert Einstein, indica il ruolo prevalente dei docenti nella crescita educativa dei ragazzi. Un monito che andrebbe nuovamente condiviso in occasione della Giornata mondiale degli insegnanti, iniziativa lanciata nel 1994 dall’UNESCO e che si celebra come ogni anno il 5 ottobre per sottolineare il ruolo di una professione così delicata e di grande responsabilità, spesso non adeguatamente valorizzata. Scenario negativo accentuato dall’emergenza sanitaria che quest’anno ha causato uno sconvolgimento dell’intero sistema scolastico: soltanto in Italia, secondo i dati ISTAT, sono oltre 60mila le cattedre rimaste vuote. Ma il ruolo del docente non è per niente facile ed è per questo che gli esperti consigliano alcune raccomandazioni come promuovere un metodo di approccio alla realtà che vada oltre il semplice studio, stabilire un dialogo con i propri alunni, dimostrarsi empatici e pazienti, e svolgere il proprio lavoro con entusiasmo.   

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog