martedì 13 ottobre 2020

A Matera intervento provvidenziale della polizia

Intervento provvidenziale della polizia a Matera, intervenuta dopo la segnalazione della madre di una 17enne che, in forte stato di agitazione, riferiva di aver visualizzato sul proprio profilo whatsapp, un messaggio inviato dalla propria figlia su un gruppo creato ad hoc e in cui manifestava la volontà di togliersi la vita. Attivato il dispositivo di emergenza che prevede la geo localizzazione che segnalava l’utenza cellulare della giovane nella zona di Rione Pini, dove le operazioni hanno dato esito negativo. Quando è stata rintracciata è stata trovata seduta a terra, visibilmente scossa, con sguardo assente e con evidenti ferite da taglio sull’avambraccio e sulla mano destra dalle quali usciva molto sangue. In attesa dell’ambulanza una poliziotta è riuscita a tamponare il taglio. Quando è giunta l'ambulanza è stata affidata alle cure dei sanitari 118. Dopo le visite di rito in ospedale, dove si riscontrava da parte dei medici che la ragazza era interessata da una crisi d’ansia, è stata affidata ai propri genitori. 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog