venerdì 4 settembre 2020

A Matera la polizia arresta un 39enne ungherese

Un cittadino ungherese di 39 anni è stato fermato dalla Polizia di Stato e sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Matera. Gli agenti della Squadra Volanti lo hanno individuato e raggiunto in una struttura affittacamere nei Rioni Sassi. L’uomo, resosi irreperibile dal 2018, è destinatario di un’Ordinanza di custodia cautelare con sottoposizione all’Obbligo di dimora nel luogo di residenza emessa dal Gip del Tribunale di Palmi. Il predetto risulta indagato, in concorso con altri 18 soggetti, dei reati di illecita introduzione nel territorio italiano di anabolizzanti e sostanze dopanti dall’Ungheria, di ricettazione, di detenzione ai fini di spaccio delle medesime sostanze vietate nonché di esercizio abusivo della professione d’infermiere.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog