mercoledì 30 settembre 2020

"Operatore moto d'acqua": al via il primo corso

Una nuova risorsa per garantire il soccorso in acqua non solo durante la stagione estiva: ha preso il via il primo corso "Operatore moto d'acqua" organizzato dal Comando Provinciale Vigili del fuoco di Potenza, con la parte teorica che si svolge presso il distaccamento di Lauria, e la pratica a Maratea. Nel corso della cerimonia nella sede della Capitaneria di Porto di Maratea, si è reso omaggio ad Aurelio Visalli, 40 anni, secondo capo della Guardia Costiera di Milazzo, scomparso sabato scorso che con grande gesto eroico si era tuffato tra le onde  in mare assieme ai colleghi per aiutare due ragazzini in balìa di onde alte circa 7 metri.  La cerimonia si è conclusa con il lancio di fiori in mare.

Brambilla: “Nella pet therapy no all’impiego di animali selvatici o esotici"

Foto: Il faro Online

No all’impiego di animali selvatici o esotici nella “pet therapy”, ovvero - questo il termine tecnicamente corretto - negli Interventi assistiti con animali (IAA). E’ uno dei criteri, proposti dall’on. Michela Vittoria Brambilla nella riformulazione del testo unificato sugli Interventi assistiti con animali, all’esame della Camera. Per garantire il benessere degli animali impiegati nella pet therapy, la presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente propone nel suo contributo, integrando il testo unificato, di “definire criteri standardizzati di selezione, scelta ed educazione degli animali e delle specie coinvolte escludendo, in ogni caso,  il coinvolgimento di animali selvatici o esotici, di cuccioli di età  inferiore a un anno, di animali anziani, affinché in nessun caso le prestazioni degli animali impiegati negli IAA possano comportare per gli stessi fatiche o stress psichici o fisici o integrare qualsiasi forma di sfruttamento”. 

Industria alimentare: a Potenza gli attivi unitari

Foto: Il Sole24Ore

Attivi unitari dell’industria alimentare della Basilicata ieri a Potenza. Il Segretario Generale della Fai Cisl nazionale Onofrio Rota, nel corso del suo intervento, ha parlato  del nuovo ccnl del settore. "In Italia  - ha affermato Rota, davanti a oltre 100 lavoratori dell'alimentare - si fa fatica a ragionare con una classe dirigente che sembra spesso non avere una visione generale del futuro e del bene comune. Rinnovare i contratti è una delle leve più importanti per far ripartire davvero la nostra economia e costruire opportunità per le nuove generazioni". Il sindacalista ha confermato in conclusione lo sciopero di 4 ore previsto a partire dal 9 ottobre nelle imprese che non avranno siglato l'accordo.

Cerca di vendere su social pappagallo australiano: rischia ingente multa

Foto: Pinterest

A Paterno un 26enne è stato denunciato dai Carabinieri Forestali dopo che ha cercato di vendere sui social un pappagallo australiano che rientra fra le specie protette. Il ragazzo rischia un’ammenda da 20mila a 200mila euro. Il pappagallo messo in vendita è un esemplare di “Platycercus Eximius” (Rosella comune) e rientra fra le specie protette.

Fandoi: in Basilicata aumentati i casi di covid di "oltre 20 volte"

"Da fine giugno" i casi di coronavirus sono aumentati in Basilicata "di oltre 20 volte": lo ha stabilito una rielaborazione di dati del Ministero della Salute effettuato dalla Federazione dei medici internisti ospedalieri (Fandoi), "che hanno trattato il 70 per cento dei ricoverati covid". Secondo l'analisi effettuata, "tra il 29 giugno e il 5 luglio in Basilicata si contavano appena 0,53 casi di covid ogni centomila abitanti. Dopo il grande rilassamento estivo nella settimana dal 14 al 20 settembre l'incidenza dei casi sulla popolazione è salita a 12,93. A sua volta in questo arco di tempo l'indice di contagiosità, il famoso R con t è salito da zero a 0,6, comunque sotto la soglia di sicurezza che è uno".

Covid-19. In Puglia analizzati 4.131 tamponi: 76 i positivi

In Puglia sono stati processati 4.131 gli ultimi tamponi per l'infezione da covid-19, 76 i casi positivi registrati: 24 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 6 nella Bat, 37 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 404.787 test; sono 4.622 i pazienti guariti; 2.433 i casi attualmente positivi di cui 224 ricoverati negli ospedali e di questi 0,6% nelle terapie intensive. Il totale dei casi positivi in Puglia è di 7.687.

Covid-19. Continuano ad aumentare i positivi in Campania (+286)

Incremento del numero dei contagi in Campania: sono 286 i nuovi positivi sugli ultimi 6.335 tamponi effettuati. A renderlo noto, l'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Ad oggi sono 12.455 i contagi in Campania, per un totale di 590.407 casi analizzati. Due, intanto, i deceduti del giorno: un dato che fa salire a 463 i complessivi e 59 i guariti sui 6.027 totali.

martedì 29 settembre 2020

Covid-19. Gli ultimi dati in Basilicata

In Basilicata, in base all’ultimo bollettino diffuso dalla task force regionale per l’emergenza epidemiologica, sono stati processati 941 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, 6 sono risultati positivi e riguardano 1 cittadino residente a Venosa, 1 residente a Melfi, 1 residente a Pescopagano, 1 residente a Marsiconuovo e 1 residente a Moliterno, oltre a 1 persona di nazionalità estera in isolamento nel Comune di Barile. Altro dato di rilevo le guarigioni di una persona residente a Matera, una persona residente a Policoro e una persona residente a Lauria.   I lucani attualmente positivi sono 205 (203 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 5 nuove positività di residenti e si sottraggono 3 guarigioni) e di questi 193 si trovano in isolamento domiciliare.  Sono 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 7 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive del San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive (di cui una guarita in attesa di dimissioni) e 1 persona (guarita ancora ricoverata) nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.



Spaccio a Marconia di Pisticci (Mt): arrestato 29enne

A Marconia di Pisticci (Mt) la Polizia ha arrestato in flagranza di reato e posto ai domiciliari un ventinovenne del posto e sequestrato 42 grammi di cocaina. L’arresto è giunto dopo uno specifico servizio di prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti svolto di sera quando sono stati notati nella villa comunale diversi giovani, per lo più legati al mondo della tossicodipendenza.  E’ stata notata la presenza di una giovane coppia seduta a un tavolino. In particolare lui era già da diverso tempo sospettato di effettuare attività illecita di spaccio. Perquisito è stato trovato con una scatola di mentine con all’interno 7 involucri contenenti della cocaina. Nell’auto sono stati ritrovati altri 26 involucri e altri ne sono stati trovati nella sua abitazione. ritrovati e sequestrati 42 gr di cocaina, nonché 3.310 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

Asp: istituita commissione straordinaria per rinnovo patenti di guida

L’Asp Basilicata, per coloro che non hanno la possibilità di accedere al rilascio del permesso provvisorio alla guida, ha istituito una seduta straordinaria della Commissione Medicale Locale patenti di guida, a cui gli stessi potranno accedere senza le limitazioni temporali imposte dalla cronologia della data di inoltro della domanda. L’accesso a tale seduta straordinaria della Commissione Patenti sarà subordinata ad un’istanza scritta dei cittadini che dovranno compilare un’autocertificazione (allegando copia del documento di identità) relativa all’impossibilità al rilascio del permesso provvisorio alla guida per:  violazione degli articoli 186 e 187 del Decreto Legislativo 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni “Nuovo codice della strada” (allegando il relativo provvedimento giudiziario); primo conseguimento; presentazione della domanda successivamente alla scadenza della validità della patente (per le istanze presentate nel periodo 15 giugno 2019 – 30 giugno 2020); segnalazioni effettuate da organismi di accertamento degli stati invalidanti. Le modalità di presentazione della domanda per accedere alla commissione straordinaria sono le seguenti: a mano presso gli uffici dell'Asp di Potenza in via della Fisica 18 A/B;  a mezzo posta ordinaria allo stesso indirizzo (Asp Basilicata - via della Fisica 18 A/B - 85100 - Potenza); mediante PEC (intestata alla persona direttamente interessata) da inviare all'indirizzo protocollo@pec.aspbasilicata.it. È possibile scaricare il modello di autodichiarazione sul sito web dell'Asp www.aspbasilicata.it. 


29 settembre: la polizia celebra il suo Santo Patrono

Il 29 settembre la Polizia di Stato celebra il suo Santo Patrono San Michele Arcangelo. A Matera la cerimonia questa mattina nella Basilica Cattedrale Maria SS. della Bruna. La cerimonia nazionale, invece, si è svolta invece ieri mattina nella Basilica di San Pietro, dove il Segretario di Stato Vaticano, Cardinale Pietro Parolin, ha officiato la Santa Messa alla presenza del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, del Capo della Polizia Franco Gabrielli e del Capo della Gendarmeria vaticana Gianluca Gauzzi Broccoletti. Il 29 settembre 1949 San Michele Arcangelo fu proclamato patrono e protettore della Polizia da Papa Pio XII, per la naturale assonanza con la missione assolta, con professionalità ed impegno, da tutti i poliziotti, chiamati ogni giorno ad assicurare il rispetto delle leggi, l’ordine e la sicurezza dei cittadini e che trova la sua sintesi nel motto “Sub lege libertas” (Sotto la legalità la libertà). 

 

Gambardella (Cisl Basilicata) su risalita contagi da covid-19

La risalita attuale della curva epidemica, per il segretario della Cisl Basilicata impone l'adozione preventiva di un piano strutturato di gestione di una eventuale, nuova fase di emergenza onde evitare la paralisi del sistema sanitario come avvenuto nella scorsa primavera". Secondo Gambardella "tale piano dovrebbe innanzitutto intervenire sulle fasce sociali di maggiore vulnerabilità. "Occorre individuare e correggere tutte le criticità che si sono evidenziate nella rete di protezione socio-sanitaria con nuovi e più aggiornati protocolli e un potenziato sistema di monitoraggio e sorveglianza, in particolare per le Rsa.

 


Violenza sessuale a Marconia di Pisticci (Mt): concluso incidente probatorio

Dopo circa otto ore, alle quali vanno aggiunte le 12 di sabato scorso, nel Palazzo di giustizia di Matera, si è concluso nella serata di ieri l'incidente probatorio sulla violenza sessuale di gruppo subita da due turiste minorenni inglesi, in vacanza in Basilicata, durante una festa in una villa di Marconia di Pisticci (Matera) la notte tra il 7 e l'8 settembre scorso. Su decisione del gip Angelo Onorati, da parte della ragazzina inglese ascoltata ieri non c'è stato il riconoscimento degli otto indagati, quattro dei quali in carcere dallo scorso 11 settembre. 

Maltratta compagna: a Matera un arresto in flagranza

La Polizia ha arrestato in flagranza di reato un quarantottenne di Matera per maltrattamenti in famiglia aggravati nei confronti della compagna, tra l’altro persona con invalidità. Dopo una segnalazione gli agenti sono intervenuti in un appartamento della periferia Nord della città dove la lite era ancora in corso. La donna è stata condotta al locale Pronto Soccorso, dove ha ricevuto le cure del caso ed è stata dimessa con prognosi di 10 giorni. Nei suoi confronti è stato attivato il protocollo a sostegno delle vittime di violenza, anche se la stessa non ha voluto per ora essere collocata in una struttura protetta.

Covid-19. In Puglia analizzati 1456 tamponi, 90 positivi

Su 1.456 tamponi per l'infezione da Covid-19 processati, in Puglia sono stati registrati 90 casi diffusi tra le diverse province: Sono stati registrati anche 2 decessi in provincia di Foggia che fanno salire a 592 le vittime pugliesi.   sono 4.600 i pazienti guariti; 2.419 i casi attualmente positivi, di cui 229 ricoverati (lo 0,6% si trova in terapia intensiva). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 7.611. 

Covid-19. In Campania analizzati 5.592 tamponi, 295 positivi

295 positivi sugli ultimi 5.592 tamponi analizzati in Campania, ma anche un decesso: sono i dati dell'ultimo bollettino dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19 in Campania. Il totale dei positivi è di 12.169 unità; quello dei tamponi è di 584.072. I guariti del giorno sono stati  144.

Covid-19. In Basilicata su 705 tamponi 54 positivi, un decesso

In Basilicata il bilancio del fine settimana è di 54 nuovi casi positivi al covid -19 su 705 tamponi analizzati.  In particolare - come reso noto dallo stesso presidente Bardi - in una Rsa di Marsicovetere (Pz) sono stati scoperti 28 contagi, 20 tra gli ospiti e otto tra il personale, mentre un'anziana è morta per il covid-19 nell'ospedale San Carlo di Potenza. Con questo nuovo dato aggiornamento le persone residenti in Basilicata positive al covid-19 sono 203: 191 si trovano in isolamento domiciliare, 12 sono ricoverati negli ospedali di Potenza e Matera, una in terapia intensiva nel Madonna delle Grazie di Matera.

lunedì 28 settembre 2020

“Batterio in ospedale”: muore anziana, due pazienti isolati

Nell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli (Sa), è scattato l’allarme per la presenza di batteri che potrebbero essere molto pericolosi. Venerdì scorso è morta, nel reparto di Medicina, un’anziana di 76 anni affetta da varie patologie e anche dal clostridium, un batterio che comprende bacilli anaerobi obbligati, gram positivi, in grado di formare spore se le condizioni ambientali sono avverse. I medici hanno cercato di annientarlo in tutti i modi con potenti terapie antibiotiche ma, purtroppo il batterio non è stato sconfitto.

Un altro espianto di organo al San Carlo di Potenza

Espianto di organo su un sessantaduenne con storia clinica complessa e deceduto per emorragia cerebrale. Ne dà notizia la Direzione Aziendale. Il Commissario Spera ha inviato un messaggio di cordoglio e di sentito ringraziamento alla famiglia. Spera ha espresso ringraziamenti anche all'Equipe medica che ha reso possibile l'espianto "tanto più perché intervenuto in continuità con il difficile  periodo determinato dalla diffusione del Covid-19."

"In Basilicata 1,5 mln di cig con causale "

Ad agosto in Basilicata sono state autorizzate 1,5 milioni di ore di cassa integrazione (cig) con causale "Covid-19": in base ai dati del report dell'Osservatorio Inps sono state 725 mila le ore dai Fondi di Solidarietà, 470 mila le ore di cig ordinaria e 250 mila quelle per la cig in deroga. E' quanto ha reso noto il segretario lucano della Uil, Vincenzo Tortorelli: "Siamo alla conferma - ha detto Tortorelli - che gli effetti dell'emergenza epidemiologica su produzione e occupazione sono tutt'altro che avviati verso un sia pure graduale superamento.

Il presidente Bardi: in rsa di Marsicovetere (Pz) focolaio covid-19

Un focolaio di coronavirus è stato scoperto in una casa di riposo di Marsicovetere (Pz) dove sono stati individuati 22 casi di positività fra gli anziani e otto fra gli operatori e da dove proveniva una donna di circa 90 anni morta oggi nell'ospedale "San Carlo" di Potenza, diventando la 29/a vittima del covid-19 in Basilicata dall'inizio dell'emergenza sanitaria. La notizia è stata diffusa dal presidente della Regione, Vito Bardi, con un messaggio nel quale ha precisato che si tratta di "un dato che non ci deve spaventare". Tra i 30 positivi della Rsa - ha precisato il dipartimento salute della Regione - "soltanto uno è sintomatico ed è stato ricoverato in ospedale, tutti gli altri sono asintomatici". 

Covid-19. In Puglia su 2683 test 76 positivi

Sono stati registrati 76 casi positivi nella giornata di ieri  in Puglia, dopo l'esame di 2.683 test per l'infezione da covid-19. Non sono stati registrati decessi. Tra i casi positivi  30 sono  in provincia di Bari, 12 nella provincia Bat, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Attualmente il totale dei casi positivi covid in Puglia è di 7.521 e 2.404 sono i casi attualmente positivi.

Covid-19 in Campania: 245 nuovi positivi al virus

Sono 245 le persone risultate positive al coronavirus in Campania sugli ultimi 5539 tamponi esaminati. E' quanto rende noto l'Unità di crisi della Regione Campania. Ad oggi il totale dei positivi è pari a 11.874 su 578.480 tamponi. Non si sono registrati decessi (il totale ad oggi è di 460 persone) mentre ci sono 136 persone che risultano guarite (il totale è di 5.824).

Covid-19. In Basilicata su 830 tamponi 25 positivi

In Basilicata sono stati analizzati 830 per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 25 sono risultati positivi. Le positività riguardano: 1 persona di nazionalità estera in isolamento nel comune di Scanzano Jonico; 3 persone residenti a Melfi; 1 persona residente a Tramutola; 1 persona residente a Paterno con domicilio a Marsicovetere; 3 persone residenti a Potenza; 1 persona residente ed  in isolamento in Campania; 6 persone residenti a Venosa; 2 persone residenti a Senise; 3 persone residenti a Bella; 1 persona residente in Calabria e in isolamento nel comune di Lavello; 2 persone residenti nel comune di Matera; 1 persona residente nel comune di Pescopagano. la task force regionale ha fatto sapere anche che è guarito 1 cittadino straniero in isolamento in una struttura dedicata in Basilicata. Con questo dato i lucani attualmente positivi sono 155 (133 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 22 positività di residenti in Basilicata) e di questi 142 si trovano in isolamento domiciliare: 15 sono i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane di cui 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale "Madonna delle Grazie."

 

A Palazzo San Gervasio (Pz) in fumo rotoballe di fieno

Interventi impegnativi per i vigili del fuoco del distaccamento di Melfi (Pz). Alle 23.00 circa di sabato alle porte di Rionero  in Vulture (Pz) l'incendio di un escavatore: grazie al pronto intervento la macchina operatrice è stata interessata dalle fiamme soltanto parzialmente. Alle 05.40 di ieri mattina, nella zona PIP di Palazzo San Gervasio (Pz), sono andate in fumo ottomila e cinquecento rotoballe di fieno. Per entrambi gli interventi sono in corso accertamenti tecnici per stabilire le cause. Sul posto anche i Carabinieri.

sabato 26 settembre 2020

Ingente sequestro di droga a Foggia

Durante controlli e perquisizioni che si sono svolti per tutta la giornata di ieri a Foggia sono stati sequestrati tredici chili tra cocaina, hascisc e marijuana con il contestuale arresto di tre persone per traffico di sostanze stupefacenti. Il blitz interforze è stato organizzato dopo l'escalation criminale che si è verificata in città nelle ultime settimane culminate con la violenta rapina avvenuta il 27 settembre scorso ai danni di un bar in cui è rimasto gravemente ferito il titolare di 31 anni.

Asp: riapertura attività Poliambulatorio “Madre Teresa di Calcutta”

Il poliambulatorio “Madre Teresa di Calcutta” di Potenza, chiuso lo scorso  23 settembre 2020 a seguito della positività da Covid-19 riscontrata ad un operatore del polo sanitario, riaprirà: parzialmente lunedì 28 settembre 2020 (per le attività che non necessitano di assistenza infermieristica); completamente martedì 29 settembre 2020 (ad esito del tampone sul personale ritenuto contatto stretto). Tutti i tamponi effettuati al personale in servizio al poliambulatorio - fa sapere ancora l'Asp - hanno dato esito negativo; sono state portate a termine le attività di sanificazione della struttura e nei giorni di giovedì 25 e venerdì 26 settembre 2020 è stata effettuata una sanificazione più pesante di tutta l’attrezzatura in dotazione e delle superfici di ogni ambiente del poliambulatorio; sono trascorsi idonei giorni di rispetto per l’eventuale manifestazione di nuovi casi; sarà effettuato nella mattina di lunedì 28 settembre 2020 il tampone di controllo al personale ritenuto contatto stretto. Riapriranno lunedì 28 settembre: Radiologia, Diabetologia, Endocrinologia, Urologia, Dermatologia, Ortopedia, Allergologia, Ortottica, Oculistica, Neurologia.

"Un progetto per il contrasto alla povertà educativa"

Ci sono anche la Camera di Commercio della Basilicata e la sua azienda speciale Asset nella partnership dello Spazio di Ascolto per le famiglie (SPAF), uno sportello virtuale di sostegno alla genitorialità, alla crescita e all’educazione dei figli, nato nell’ambito di Or.Co., Orientamento Consapevole e Sistemico al tempo digitale, un progetto di durata quadriennale in Puglia e Basilicata, selezionato e finanziato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Obiettivo il contrasto alla povertà educativa di molti bambini e bambine e la dispersione scolasticafattori stimati in crescita per i prossimi anni. Rappresenta uno spazio di accoglienza per genitori e famiglie, che si possono confrontare online e in maniera riservata con consulenti sul benessere dei figli, sulla relazione con i figli (dalla prima infanzia all’adolescenza), sulla scelta scolastica e sulla motivazione allo studio. Si tratta di un servizio di pubblica utilità che interroga il mondo delle politiche e delle risposte educative, sociali e sociosanitarie e apre un dibattito strategico a livello nazionale su come coniugare accessibilità, nuove tecnologie, risposte efficaci. Chiunque si affacci allo sportello può usufruire dei suoi servizi online e gratuitamente. Info su https://percorsiconibambini.it

Shell: presto la consegna di mascherine chirurgiche alla protezione civile di Viggiano (Pz)

Settantamila mascherine sono state consegnate oggi da Shell Italia alla protezione civile di Viggiano (Pz) "che nei prossimi giorni le farà pervenire alla popolazione dei 14 comuni della Val d'Agri e della Valle del Sauro". Ad annunciarlo la compagnia petrolifera "impegnata in prima linea a fianco delle Istituzioni e delle strutture sanitarie preposte nella lotta al covid-19; l'iniziativa vuole essere un contributo fattivo e concreto nel contrasto alla pandemia, che anche nella fase post emergenziale richiederà la messa in atto di azioni di prevenzione e l'utilizzo di dispositivi a tutela della salute".

Maltempo: numerosi gli interventi dei vigli del fuoco nel potentino

Sono stati circa 40 gli interventi che i vigili del fuoco hanno fatto da ieri sera a questa mattina, in tutta la provincia di Potenza, a causa del maltempo che sta interessando da circa 24 ore il territorio lucano, con forte vento e pioggia a tratti intensa. I Vigili del fuoco sono intervenuti per allagamenti, alberi abbattuti sulle strade, tetti scoperchiati e cartelloni pubblicitari divelti. Negli interventi hanno operato con sette squadre, sette autopompe e sette fuoristrada: in totale 35 unità.

Rmi: Cgil, Cisl e Uil Basilicata chiedono incontro urgente

"In riferimento al programma del reddito minimo di inserimento, i lavoratori partecipanti percepiscono una indennità mensile a fronte delle attività di pubblica utilità svolte presso gli enti a cui sono stati assegnati." A sottolinearlo Cgil Cisl e Uil Basilicata. "I beneficiari  evidenziano un forte ritardo nella erogazione dell’ultima indennità maturata." Per i sindacati è una situazione che sta creando grandi difficoltà a contesti familiari già estremamente fragili, di qui la richiesta di un incontro urgente "per un confronto costruttivo sullo stato di attuazione del programma e sulle criticità evidenziate si chiede un incontro urgente". 

Covid-19. In Puglia un decesso e 90 casi positivi

Sono stati registrati 90 casi positivi in Puglia sugli ultimi 3.299 test per l'infezione da Covid-19, ma si è registrato anche un decesso, in provincia di Bari. I 90 casi positivi sono 23 in provincia di Bari, 2 nel Brindisino, 17 nella Bat, 36 nel Foggiano, 9 nel Leccese, 3 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 392.912 test e 7.394, casi positivi; 4.498 sono i pazienti guariti; 2.309 sono i casi attualmente positivi. 

Covid-19. In Campania analizzati 7.579 tamponi, 253 positivi

In Campania 253 positivi sugli ultimi 7.579 tamponi, ma anche due decessi: sono i dati del bollettino dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19. Il totale dei positivi è di 11.355 unità; quello dei tamponi è di 566.837. I guariti del giorno sono 150

Rubano in due appartamenti a Potenza: fermate dalla polizia

Due donne sono state fermate dalla Polizia, a Potenza, con l'accusa di aver rubato in due appartamenti della città, portando via un bottino "superiore ai ventimila euro". Le due rapine sono state denunciate da cittadini cinesi che vivono nei due appartamenti. Nell'area era in funzione un sistema di videosorveglianza dal quale la Polizia ha visto che tre donne avevano fatto un sopralluogo nel palazzo durante la mattina per poi tornare la sera. 

venerdì 25 settembre 2020

Covid-19. In Basilicata analizzati 850 tamponi, 13 positivi

In Basilicata sono stati 850 gli ultimi tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19 analizzati, 13 sono risultati positivi. Lo rende noto la task force regionale. Le positività riguardano 7 persone residenti a Melfi; 3 persone residenti a Pescopagano; 1 persona residente a Potenza; 1 persona residente a Lavello; 1 persona residente a Rapolla. Nella stessa giornata sono guarite 4 persone: 2 residenti a Potenza e 2 residenti a Lauria. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 133 (124 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 13 positività e si sottraggono 4 guarigioni) e di questi 121 si trovano in isolamento domiciliare. 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, in Basilicata, sono stati analizzati 69.677 tamponi, di cui 68.994 risultati negativi.

Il presidente Bardi riceve il generale della GdF Scazzeri

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha ricevuto questa mattina il nuovo Comandante regionale della Guardia di Finanza, generale Gaetano Scazzeri, giunto a Potenza da pochi giorni. Durante l’incontro, improntato ad un clima di massima cordialità, è stata rimarcata la collaborazione tra la Regione e la Guardia di finanza per il presidio del territorio. Il generale Scazzeri ha ricoperto incarichi di Comando in Campania Sicilia, Veneto, Marche e a Roma, il suo ultimo incarico prima di giungere in Basilicata, è stato quello di Comandante del Nucleo Speciale Anticorruzione, reparto specialistico che ha retto sin dalla sua istituzione e che ha fornito determinante collaborazione all'Anac per la prevenzione della corruzione, specie nel settore dei contratti pubblici e della vigilanza in materia di trasparenza amministrativa nei confronti delle pubbliche ammiistrazioni. 

 


Vertenza Plastiche Melfi: incontro a Potenza

Vertenza Plastiche di Melfi. Nell’incontro che si è svolto ieri in Regione a Potenza è stato presentato un nuovo piano industriale che prevede la salvaguardia dei 37 posti di lavoro e vede il cambio di missione produttiva della stessa, da azienda di produzione di materiali plastici ad azienda logistica, con il conseguente cambiamento di sito produttivo lasciando definitivamente il capannone ex Zanini e affittando un nuovo capannone sempre sito nell’area industriale di San Nicola di Melfi. Il nuovo progetto prevede l’utilizzo di un nuovo stabilimento che si occuperà di sequenziamento dei materiali, assemblaggio dei particolari destinati al mercato after market e controllo qualità per un totale di 31 unità, inoltre ulteriori sei lavoratori saranno impiegati in attività di Resident in FCA. I sindacati pur condividendo il piano, hanno posto all’azienda tre questioni fondamentali da dirimere in tempi brevi, circa la riduzione della tempistica per la ripresa delle attività, l’integrazione salariale nel periodo di fruizione degli ammortizzatori sociali e l’impegno ad investire in nuove attività produttive nel sito di Melfi.

 


A Potenza donati tablet a minori in difficoltà

Azione di solidarietà digitale a Potenza con la consegna di tablet ai minori in difficoltà. I dispositivi elettronici sono otto e sono stati  donati al comune di Potenza dall’Ospedale San Carlo, che li ha acquistati grazie a una raccolta fondi promossa nel reparto di Neonatologia. Per l’assessore comunale alle Politiche Sociali  Fernando Picerno è un modo per accorciare le distanze che si sono evidenziate nel corso della pandemia da Covid e supportare le categorie più deboli e meno autonome dei cittadini. Per una maggiore efficacia dell’azione di sostegno i Servizi Sociali del comune di Potenza hanno operato una ricognizione per individuare, tra i minori presi in carico, coloro che presentano situazioni di maggiore bisogno o fragilità”.

Alla guida ubriaco per le strade di Matera: denunciato

Procedeva a zigzag per le strade della città di Matera mettendo in serio pericolo l’incolumità dei passanti e degli altri utenti della strada. Gli agenti della Squadra Volante lo hanno bloccato grazie ad una segnalazione: un 46enne materano era stato notato uscire barcollando da un bar situato alla periferia sud della città, salire sull’auto e avviarsi in maniera incerta sulla strada pubblica. Una volta proceduto al fermo dell’autoveicolo, ne è uscito un uomo, il quale ha minimizzato riferendo di aver bevuto solo un bicchiere di birra e di sentirsi nel pieno delle sue forze. Dopo accertamenti gli agenti gli hanno ritiro la patente di guida e sequestrato l’auto. È stato denunciato perché aveva rifiutato di sottoporsi all’alcool test.

Coronavirus: controlli dei carabinieri, multati 8 giovani a Potenza

Controlli intensificati da parte dell’Arma dei carabinieri nel potentino per monitorare il rispetto delle prescrizioni imposte per il contrasto del covid-19 in particolare per l’inizio del nuovo anno scolastico. I militari in diversi paesi del potentino si sono posizionati nei pressi delle fermate degli autobus per monitorare l’affluenza degli studenti diretti agli istituti scolastici e ricontrollarli una volti giunti a destinazione. Riscontrato il corretto uso delle mascherine ed il distanziamento. Situazione riscontrata anche nei pressi di plessi scolastici. Diversamente è avvenuto mercoledì sera quando in un controllo nel centro storico del capoluogo sono stati multati 8 giovani sorpresi privi di mascherine e senza rispettare le distanze minime di sicurezza.

Covid-19. In Puglia 73 nuovi casi e tre vittime di cui 6 nel tarantino

In Puglia si sono registrate tre vittime, ma anche 73 nuovi casi di covid-19 sugli ultimi 4.123 test analizzati: 37 sono in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 5 nella provincia BAT, 19 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Due delle vittime sono della provincia di Bari, una tarantina. Complessivamente sono 2.263 i casi attualmente positivi.

Covid-19. In Basilicata nove positività su 746

Nove degli ultimi 746 tamponi analizzati in Basilicata sono risultati positivi. Altro dato di rilievo la guarigione di cinque persone. Lo rende noto la task force regionale. Mentre l'azienda sanitaria di Potenza ha annunciato che sono "tutti negativi" i tamponi che sono stati eseguiti sui circa 100 dipendenti del poliambulatorio del capoluogo, chiuso dopo il riscontro di un caso di positività. Attualmente i lucani positivi sono 124 dei quali 112 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 6 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive e 1 nel reparto di Ostetricia dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.


giovedì 24 settembre 2020

Summa (Cgil): In Basilicata non più rinviabile un programma di monitoraggio

Per il segretario generale della Cgil Basilicata, Angelo Summa, “non è più rinviabile un programma di monitoraggio che estenda lo screening seriologico e tamponi a tappeto alle  fasce di popolazione più esposte, vale a dire personale sanitario, personale scolastico, studenti e addetti alla mobilità.” Per Summa, il quale ribadisce di aver chiesto più volte alla Regione Basilicata di attivarsi, rafforzando le azioni di monitoraggio e tracciamento all’apertura delle scuole, “il rischio è di far ripiombare la Basilicata nell’incubo covid quando, anche i presenza di piccoli numeri rispetto alle altre regioni, non siamo riusciti a governare l’emergenza come avremmo potuto e dovuto”.

Al via la XXI edizione del Festival Duni

Prende il via la XXI edizione del Festival Duni, venerdì 25 settembre alle 20, nel Duomo di Matera, con un omaggio alla città dei Sassi e al suo santo patrono: per la prima volta in tempi moderni, sarà eseguito La vita di Sant’Eustachio. La rassegna, che nell’anno più difficile per la musica dal vivo porta il titolo “Il Barocco visto da sud. Dialoghi tra musica antica e contemporanea”, prosegue il percorso per mettere in luce l’inestimabile lavoro degli artisti del meridione che hanno fatto parte della “scuola napoletana” del XVIII secolo. Il materiale autografo sul quale Antonio Florio ha compiuto la revisione, è custodito all’Oratorio del Girolamini di Napoli, dove sono conservati altri due manoscritti di Ricchezza dedicati alla vita di Sant’Eustachio. L’oratorio, dopo il debutto materano, sarà poi eseguito nella rassega “Sicut Sagittae” di Napoli.

 

"Tutti negativi i tamponi effettuati nel Poliambulatorio di Potenza"

Sono risultati tutti negativi i tamponi effettuati al personale del “Madre Teresa di Calcutta” di Potenza. L’attività di screening, che ha interessato tutti i dipendenti del poliambulatorio, si è resa necessaria a seguito della positività al Covid-19 riscontrata su un operatore. La struttura resterà chiusa fino al completamento delle attività di sanificazione dei locali. L’Azienda adotterà ogni misura di sicurezza utile alla protezione dell’utenza e dei dipendenti in previsione della riapertura del poliambulatorio. La riapertura sarà comunicata nei prossimi giorni.

A San Martino d’Agri (Pz) opere di sanificazione effettuate dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco del Comando di Potenza sono stati impegnati ieri mattina nelle operazioni di sanificazione di un plesso di un istituto scolastico comprensivo nel comune di San Martino d'Agri (Pz). Tali interventi rientrano tra le attività di protezione civile, alle quali il Corpo Nazionale concorre per il contrasto dell'emergenza coronavirus. I vigili del fuoco sono intervenuti con unità specializzate del nucleo NBCR (nucleare, biologico, chimico e radiologico), applicando i protocolli indicati dai ministeri e dagli istituti superiori di sanità. Le squadre sono giunte dalla sede di Potenza e Villa d'Agri

Sappe: ancora cellulari introdotti nel carcere di Melfi (Pz)

Alcuni telefoni cellulari sono stati scoperti dalla Polizia penitenziaria in un pacco destinato ad un detenuto nella sezione "alta sicurezza" del carcere di Melfi (Pz).  I telefonini erano in una forma di formaggio. Per il segretario generale del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria), Donato Capece "l'ingresso o il tentato ingresso di cellulari nelle carceri è un flusso continuo e il fenomeno non viene contrastato in maniera adeguata dall'amministrazione né dal legislatore". 

A Potenza revocata la delega all'assessore Marika Padula

Il sindaco di Potenza, Mario Guarente, ha revocato la delega alle pari opportunità all'assessore Marika Padula. Lo ha reso noto il Comune. Nei mesi scorsi, era emerso che Padula aveva usufruito di alcune misure di sostegno previste dall'emergenza legata al coronavirus.

Covid-19. In Puglia 89 tamponi positivi su 4014

In Puglia su 4.014 tamponi per l'infezione da Covid-19, sono stati registrati 89 casi positivi in Puglia tra i quali 29 in provincia di Bari, 35 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Ma ci sono anche 2 decessi: uno in provincia di Bari e 1 in provincia di Taranto; salgono così a 583 le vittime.  Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 7.231.La task force regionale ha fatto sapere che lo 0,5% dei contagiati è ricoverato in terapia intensiva.

Covid-19. Aumento di contagi in Campania: 248 tamponi positivi su 4.901

Aumento dei contagi in Campania: 248 positivi sugli ultimi 4.901 tamponi.  Il totale dei positivi giunge così a 10.907 unità; quello dei tamponi è di 553.231. I guariti del giorno sono 136. A Salerno sono 19 i nuovi casi. Secondo i dati del Ministero della Salute, risultano 1.343 i contagiati nella provincia. Aumento di contagi anche Napoli che ha registrato 191 nuovi positivi; mentre Caserta 32; Avellino 3; Benevento 4. 

Archivio blog