sabato 1 agosto 2020

“Basilicata 2020 Turismo Covid Free”: continua la prevenzione

Continua il progetto di prevenzione “Basilicata 2020 Turismo Covid Free”, il primo esempio nazionale di sorveglianza sanitaria a servizio del turismo, realizzato dall’Asp Basilicata. Dopo l’attivazione di due Usco19 nei Presidi Ospedalieri di Chiaromonte (per l’area del Parco Nazionale del Pollino) e di Maratea (per la Costa Tirrenica), presso la sede dell’Asp di via della Fisica a Potenza, è iniziato lo screening degli operatori turistici dell’area delle Dolomiti lucane. Sono stati una ventina i lavoratori provenienti dai Comuni di Pietrapertosa e Castelmezzano che, oggi, si sono sottoposti a tampone nasofaringeo. Obiettivo del progetto, garantire, anche nel periodo estivo, un controllo sanitario della popolazione residente maggiormente esposta a rischio di contagio da Sars- CoV-2 e, parallelamente, assicurare ai turisti che visiteranno la Basilicata, procedure finalizzate a mitigare il rischio. A tal fine, a tutti gli operatori turistici che, contattati dai Comuni, hanno aderito volontariamente alla mappatura, verrà effettuato, con cadenza settimanale, il tampone. 
Ad oggi sono 10 i Comuni che hanno aderito all’iniziativa, 90 le strutture ricettive e 290 gli operatori turistici. Al 30 luglio sono stati effettuati 350 tamponi risultati tutti negativi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog