lunedì 15 giugno 2020

A Corleto Perticara (Pz) tamponi in modalità "drive-in"

Trecentoventi tamponi naso-faringei di cui centosettanta ai dipendenti della Total e centocinquanta ai lavoratori di front office di Corleto Perticara, sono stati effettuati questa mattina dagli operatori delle Unità Speciali Covi-19 dell’Asp. L’organizzazione, già sperimentata a Villa d’Agri, è stata quella del drive-in che ha consentito ai cittadini di accedere a bordo della propria auto all’interno della tenda montata davanti al Municipio e di sottoporsi al tampone rimanendo all’interno dell’abitacolo. 
Per il direttore generale dell'Asp Lorenzo Bochicchio “l’attività di screening svolta a Corleto Perticara è frutto di un rapporto di virtuosa collaborazione con l’amministrazione comunale e si colloca in un quadro più ampio di operazioni di mappatura epidemiologica che l’Azienda sta effettuando da diversi mesi”. “L’obiettivo – ha aggiunto - è quello di intercettare, con tempestività, casi di positività asintomatica in modo da sottoporre i cittadini positivi a sorveglianza sanitaria e, allo stesso tempo, di costruire intorno ad essi un cordone di protezione sanitaria che ci ponga nelle condizioni di mantenere le comunità di riferimento al difuori del perimetro di potenziale contagio e in una situazione di sostanziale immunità”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog