sabato 21 marzo 2020

"Un dato di fatto il contagio provocato da pugliesi di ritorno da nord"

"Il fenomeno del contagio provocato da cittadini pugliesi di ritorno da nord "c'è stato. Ci sono casi di ragazzi che hanno in qualche maniera contagiato i genitori, è fuori discussione. Ce lo aspettavamo e si sta verificando. Ancora non so dire quanto e se questo fenomeno ha avuto un impatto in termini di grossi numeri". Lo sostiene il professor Pierluigi Lopalco, responsabile della struttura di progetto per il Coordinamento delle emergenze epidemiologiche della Regione Puglia, commentando le caratteristiche della diffusione del coronavirus. Nel frattempo ha preso il via in alcuni ospedali pugliesi la sperimentazione del nuovo farmaco contro il Covid-19, in particolare contro le conseguenze dell’infezione. Nei giorni scorsi intanto la giunta regionale ha approvato l'utilizzo del medicinale per il trattamento della polmonite da Covid-19 a base del principio attivo Tocilizumab, fornito gratuitamente dalla ditta farmaceutica Roche Spa.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog