giovedì 19 marzo 2020

Covid-19: tre denunce nel potentino

Sorprese dai Carabinieri chiusi in un circolo privato, in un comune della provincia di Potenza, a giocare a carte e a bere birra, tre persone - di età compresa fra 56 e 67 anni - sono state denunciate dai Carabinieri per inosservanza dei provvedimenti emessi per arginare l'epidemia di coronavirus. Durante i controlli fatti in paese, nella zona di Acerenza (Pz), per verificare il rispetto dell'ordine di "stare a casa", i militari sono passati davanti al circolo privato e si sono resi conto che vi era qualcuno all'interno.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog