mercoledì 11 marzo 2020

"A Codogno zero nuovi contagi perché il 100 per 100 dei cittadini ha rispettato le regole"

A Codogno, ex zona rossa e paese del primo ricoverato da coronavirus riconosciuto in Italia, il numero di nuovi contagi è drasticamente calato negli ultimissimi giorni. Fino al punto di, secondo gli ultimi dati diffusi ieri sera, toccare lo zero per la prima volta da inizio emergenza. 
"Il 99,94% della popolazione del Lodigiano ha rispettato le regole ferree della zona rossa" che a fine febbraio è stata istituita nella provincia per limitare la diffusione del Coronavirus. L'assessore alla protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni: "Regole ferree che hanno dimostrato di poter funzionare: un buon esempio."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog