martedì 7 gennaio 2020

"Venosa Capitale italiana Cultura, grande opportunità"

"La candidatura di Venosa (Pz) a Capitale italiana della Cultura 2021 è "una scelta che può rappresentare una preziosa opportunità non solo per la comunità venosina, ma per l'intera Basilicata". Lo sostiene, in una nota, il presidente della Quarta commissione consiliare permanente della Regione, Massimo Zullino (Lega).  La città Capitale Italiana della Cultura 2021 verrà scelta entro il 10 giugno, quando la giuria indicherà pubblicamente al ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo la candidatura più idonea da formalizzare con delibera del Consiglio dei Ministri. “E Venosa, Patria del poeta latino Quinto Orazio Flacco e del madrigalista rinascimentale Carlo Gesualdo Da Venosa - aggiunge - è uno dei Borghi più belli d’Italia."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog