sabato 25 gennaio 2020

Truffe agli anziani: continua la prevenzione e il contrasto

Prosegue l’attività di senzibilizzazione e tutela contro le truffe agli anziani. Oltre agli incontri che vengono tenuti dai Carabinieri in diversi centri o luoghi di aggregazione frequentati da anziani, sono stati coinvolti anche i sindaci ed i parroci. Alle attività si aggiunge una intensa azione investigativa, d’intesa con le Procure della Repubblica competenti. Uno degli ultimi risultati è stato raggiunto nel materano, dove un ex direttore di banca è stato arrestato dai Carabinieri per aver raggirato persone anziane titolari di conti correnti sua banca, e nel potentino, proprio all’indomani di incontri sul tema organizzati dall’Arma in paesi poco distanti l’uno dall’altro, è stato possibile arrestare due giovani, provenienti dal napoletano, mentre tentavano di consegnare ad una anziana donna un pacco postale, dicendo che era stato ordinato da un suo nipote, per cui richiedevano in cambio denaro. Di qui il continuo appello, a rivolgersi al Maresciallo della Stazione Carabinieri del proprio paese o al numero 112 dell’Arma, segnalando casi sospetti per far si che vengano effettuati tempestivi interventi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog