venerdì 10 gennaio 2020

"Reveng porn": un arresto a Matera

Al termine di una relazione sentimentale durata circa due anni, un uomo di 37 anni residente a Matera ha pubblicato su Facebook alcuni video che la riguardavano. I dettagli sono stati resi noti in una conferenza stampa che si è svolta ieri mattina.
Dopo la denuncia della donna, è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di revenge porn. Inoltre su un proprio profilo, l’uomo ha anche postato in un’altra conversazione intrattenuta su “whatsApp”, una foto che ritraeva una pistola a tamburo e su di un tavolo delle munizioni. Di qui l’immediata perquisizione compiuta dalla Squadra Mobile che ha portato poi al suo arresto in flagranza.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog