lunedì 20 gennaio 2020

Potenza. La solidarietà del sindaco a Giulia Ventura

“Esprimo solidarietà e attesto la vicinanza della Città e garantisco ogni sostegno affinché chi si è reso responsabile del vile gesto sia individuato e la giustizia possa fare il suo corso”. Così il sindaco Mario Guarente all’indomani dell’aggressione denunciata da Giulia Ventura. “Fatti come quello che ha visto protagonista la nostra concittadina – prosegue Guarente - non solo sono di una gravità inaudita e non dovrebbero mai accadere, ma impongono una riflessione attenta per definire azioni che possano contrastare ogni forma di violenza.” “Le diverse agenzie educative non devono mai abdicare al loro ruolo di primo presidio sul nostro territorio – conclude il sindaco - operando congiuntamente e individuando i percorsi più idonei per far sì che la prevenzione resti la prima opzione per contrastare fenomeni così gravi e far sì che mai più abbiano a verificarsi episodi di violenza e intolleranza”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog