sabato 25 gennaio 2020

Detenzione e spaccio: arrestato infermiere del "Luigi Curto"

Un infermiere del Vallo Diano, in servizio nel reparto di Chirurgia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla (Sa), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' stato sorpreso alla guida della sua auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. In seguito, i militari hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’infermiere dove hanno scoperto 8 grammi di eroina. L’infermiere è stato arrestato e posto al regime dei domiciliari dall’Autorità Giudiziaria. Su disposizione dell’Asl Salerno , dopo la segnalazione del Direttore Sanitario del “Curto” Luigi Mandia, l’operatore sanitario è stato sospeso dal servizio per quattro giorni con il dimezzamento dello stipendio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog