venerdì 31 gennaio 2020

Potenza. Cessato allarme su caso sospetto di Coronavirus

A Potenza è stata accertata l’influenza di tipo B su un ragazzino di nazionalità cinese ricoverato e sottoposto ad accertamenti presso l’azienda ospedaliera San Carlo. Insieme alla madre, il piccolo si era recato nelle scorse ore presso il nosocomio del capoluogo lucano a seguito di sintomi influenzali emersi al rientro da un viaggio nel Paese d’origine. 
Immediata l’incubazione dei medici nel reparto di malattie infettive, con l’esito che ha scongiurato il pericolo da Coronavirus.

Eventi eco-sostenibili: approvato regolamento a Satriano di Lucania (Pz)

L’Amministrazione comunale di Satriano di Lucania ha approvato il regolamento sugli eventi eco-sostenibili. l provvedimento votato all'unanimità dal Consiglio comunale ha raccolto l’esperienza delle associazioni locali, che già da diversi anni hanno avuto un’attenzione molte forte su questi aspetti. Considerando la direttiva del Parlamento europeo che entro il 2021 imporrà agli Stati membri di vietare l'uso di articoli in plastica monouso come piatti, posate, cannucce e bastoncini, il Comune di Satriano darà spazio solo e soltanto ad eventi eco-sostenibili durante i quali dovranno essere utilizzati materiali (bicchieri, tovagliette e stoviglie) riutilizzabili o biodegradabili. 
Inoltre, tutte le associazioni che hanno ottenuto il patrocinio del Comune di Satriano, si impegneranno a regalare al paese fino a 10 alberi, in base alla grandezza della loro iniziativa, che saranno piantati in collaborazione con l’Istituto comprensivo e le associazione locali nell'ambito del progetto generale di compensazione di Co2 che ha come obiettivo quello di piantare, entro il 2024, un albero per ogni abitante.

Decesso della piccola Jolanda: nuova udienza il 13/02

E’ cominciato a porte chiuse davanti ai giudici della Corte d'Assise, il processo per omicidio volontario e maltrattamenti in concorso, di cui sono accusati Giuseppe Passariello e Imma Monti, genitori della piccola Jolanda la bimba di 8 mesi, morta la notte del 21 giugno scorso. Stando all’autopsia la neonata morì per soffocamento Il suo corpicino fu trovato pieno di segni di evidenti maltrattamenti. Le intercettazioni ambientali registrate poi in commissariato, a Nocera, tra i due genitori, dopo la convocazione a seguito degli atti propedeutici a quanto accaduto, appesantirono il quadro indiziario nei loro confronti. Il processo ripartirà il prossimo 13 febbraio.

Trasporto pubblico locale: chiesto Consiglio regionale straordinario

"Il trasporto pubblico locale rischia il collasso, a fronte della caotica situazione creatasi negli ultimi mesi. Per questa ragione come centrosinistra, abbiamo richiesto la convocazione urgente di un Consiglio regionale straordinario". Lo hanno annunciato i consiglieri regionali di centrosinistra Roberto Cifarelli e Marcello Pittella (Pd), Luca Braia e Mario Polese (Italia Viva) e Carlo Trerotola (Prospettive Lucane).
I problemi del settore son stati evidenziati anche dal segretario generale della Filt Cgil Basilicata, Luigi Ditella, che ha annunciato che saranno messe in campo azioni a difesa dei lavoratori, per evitare che - sottolinea Ditella - "le aziende temporeggino nel pagamento delle spettanze giustificando l’inadempienza contrattuale con l’impugnazione da parte del governo della legge regionale."

Truffa del finto avvocato a Matera: arrestato 29enne a Napoli

Ritenuto responsabile di aver truffato una donna di 84 anni, di Matera - usando il solito trucco del figlio coinvolto in un incidente stradale - un uomo di 29, con precedenti penali specifici, è stato arrestato dai Carabinieri a Napoli, nel quartiere di Scampia. Il fatto è avvenuto a Matera il 18 ottobre dello scorso anno. La donna ricevette una telefonata da un sedicente avvocato il quale la informò che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente stradale e che occorrevano settemila euro per avviare alcune pratiche necessarie.

Incendio a Sant'Arcangelo (Pz): un morto

Un uomo di circa 70 anni è stato trovato morto oggi, a Sant'Arcangelo (Pz), dopo che i Vigili del fuoco avevano spento un incendio che ha interessato il seminterrato e un appartamento al piano terreno di un edificio, nel centro storico del paese. 
I Vigili del fuoco sono intervenuti con quattro mezzi, da Villa d'Agri di Marsicovetere (Pz) e Potenza, e nove operatori.

giovedì 30 gennaio 2020

"Cultura della Legalità" continuano gli incontri in Basilicata

Formazione della “Cultura della legalità” attraverso incontri didattici programmati sia negli istituti della Basilicata, che con visite degli studenti presso le Caserme in cui hanno sede i Reparti dell’Arma dei Carabinieri su tutto il potentino. Negli ultimi giorni, il Comandante della Compagnia di Viggiano (Pz) ha tenuto un incontro nell’Istituto Comprensivo - Scuola Media Inferiore, L. Da Vinci” di Grumento Nova (Pz), a cui hanno partecipato più di 50 alunni con un focus su sicurezza stradale, l’alcolismo, il bullismo, il cyberbullismo, l’accesso ad internet ed i rischi connessi, violenza di genere e le truffe, in particolare quelle ai danni di persone anziane.

A Lauria (Pz) inaugurato l'Hospice Pediatrico

E’ stato Inaugurato ieri a Lauria, nel Distretto della Salute, l’Hospice pediatrico “Il sentiero delle fiabe”. “Come medico pediatra – ha affermato l’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone.– non vorrei mai inaugurare strutture come questa perché immagino i bambini sempre in perfetto stato di salute. L’assessore Leone ha raccontato l’esperienza vissuta per due anni in un reparto di Oncologia pediatrica dell’Università di Bari tra bambini che purtroppo non ce l’hanno fatta ed altri che invece sono diventati grandi. “Queste strutture – ha aggiunto Leone – devono servire per lasciare un po' di speranza nei cuori di quei genitori che affrontano con dolore il calvario dei loro figli”.

"5G e rischi sulla salute": Pedicini (M5S) scrive all'Ue

L’eurodeputato e portavoce M5S Piernicola Pedicini ha scritto alla Commissione europea, per chiedere di chiarire come mai il Comitato scientifico per salute, ambiente e rischi emergenti, non abbia considerato tutte le evidenze scientifiche sugli effetti biologici dei campi elettromagnetici e perché quel parere prodotto non viene adeguatamente aggiornato, includendo anche le ampie evidenze aggiuntive che la comunità scientifica ha prodotto dal 2015 al 2019.
Il tema sarà al centro del convegno “La Tecnologia 5g in Ue e i rischi per la salute” in programma domani pomeriggio a partire dalle 17.30 nell’ Hotel dei Castelli, a Filiano (Pz). 

Coronavirus: secondo caso sospetto in Puglia

In Puglia c'è un secondo caso sospetto di Coronavirus, dopo quello (poi rivelatosi infondato) di una cantante lirica di rientro da un tour in Cina. Lo ha confermato il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro. E' una cittadina cinese, residente in Salento, che due giorni fa è andata al pronto soccorso dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce con febbre alta e difficoltà respiratorie, riferendo di aver avuto contatti a Roma alcuni suoi connazionali proveniente dalla zona di Whuan in Cina.Come da protocollo, sono scattate le misure previste: la donna è stata messa in isolamento e sono stati fatti i prelievi, che sono stati inviati all'Istituto nazionale per le Malattie infettive Spallanzani di Roma. La paziente, poi, da Lecce è stata trasferita al Policlinico di Bari, centro di riferimento regionale per i casi sospetti da coronavirus. Attesi i primi risultati delle analisi. 

Ditella (Filt Cgil Basilicata) su trasporto pubblico locale

Per Luigi Ditella, segretario generale della Filt Cgil Basilicata si registrano ancora problemi nel settore del trasporto pubblico locale. "Ci sono ancora aziende - afferma in una nota - che senza apparente motivo non pagano i lavoratori, in barba all’accordo siglato tra Cotrab e Regione davanti al Prefetto. Nolè e Chiruzzi in provincia di Matera e Rocco in provincia di Potenza. La Filt Cgil - annuncia - metterà in campo ogni azione utile in difesa dei lavoratori ed eviterà con tutte le proprie forze che le aziende, approfittando del momento di confusione generale, temporeggino nel pagamento delle spettanze giustificando l’inadempienza contrattuale con l’impugnazione da parte del governo della legge regionale, che nulla c’entra con il mancato pagamento degli stipendi. Intanto - conclude -  il 31 gennaio alle ore 17 è previsto a Salandra un incontro tra il sindacato e l’azienda Nolè negli uffici di quest’ultima, in località Montagnola.

"A Matera il tasso turistico più elevato"

Matera è stata la capitale europea della Cultura "che, in assoluto, ha registrato il tasso di crescita turistica più alto": è uno dei dati emersi a Matera - che è stata Capitale nel 2019 - in occasione dell'approvazione del bilancio di previsione della Fondazione Matera-Basilicata 2019. I dati definitivi - è stato spiegato - sono in via di elaborazione e saranno definitivi nei prossimi giorni, ma ve ne sono già di disponibili. Fra questi, i 70mila "passaporti" venduti (il documento utile per assistere a tutte le manifestazioni in programma lo scorso anno, finito nelle mani di turisti nel 65 per cento dei casi e di lucani nel 44 per cento). 

Imprese: i dati della rilevazione trimestrale in Basilicata

Sono complessivamente 2.925 le nuove imprese nate nel 2019 in Basilicata, con un tasso di crescita dello 0,32% rispetto al 2018: rispetto alle nuove aperture, 2.730 hanno chiuso nello stesso periodo, con un saldo tra entrate e uscite positivo di 195 unità.
I dati emergono dal Registro delle imprese, resi noti da Unioncamere sulla base di Movimprese, la rilevazione trimestrale condotta da InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l'innovazione digitale. A livello provinciale, Potenza è cresciuta dello 0,38%, con 1.894 nuove aperture e 1.747 cessazioni (+147) mentre Matera ha registrato un +0,22% (1.031 nuove aperture e 983 cessazioni, +48). "Note dolenti - è scritto in una nota - arrivano invece purtroppo dal comparto artigiano, con 528 nuove aperture a fronte di 608 cessazioni, con un saldo negativo di 80 unità. Lo stock complessivo 2019 di aziende artigiane si attesta a quota 10.195, con un tasso di decrescita del -0,78% rispetto al 2018".

Coronavirus: una task force in Basilicata

In Basilicata sarà istituita una task force sul Coronavirus: lo ha reso noto, l'assessore alla Salute, Rocco Leone. 
"Tengo a precisare - ha affermato Leone - che la gestione della situazione è tenuta costantemente sotto controllo. Ne nelle prossime ore verranno comunicate a tutti gli attori del settore, a partire dai medici di Medicina generale, le adeguate informazioni al fine di evitare - ha concluso l'assessore lucano - l'insorgenza di inutili allarmismi che genererebbero solo paure e preoccupazioni per il momento del tutto immotivate".

Crac Casa della Divina Provvidenza: condannato Azzollini

Il Tribunale di Trani ha condannato l’ex senatore di Forza Italia Antonio Azzollini ad 1 anno e 3 mesi di reclusione (pena sospesa) per il reato di concorso in bancarotta semplice per mancata tempestiva richiesta di fallimento, con l’aggravante del danno patrimoniale di rilevante gravità, al termine del processo sul crac da 500 mila euro dell’ente ecclesiastico Casa della Divina Provvidenza di Bisceglie, ora in regime di amministrazione straordinaria. 
Azzollini, all’epoca dei fatti presidente della Commissione Bilancio del Senato, è stato assolto dai reati di induzione indebita a dare o promettere utilità e di bancarotta fraudolenta patrimoniale “perché il fatto non sussiste”. Oltre ad Azzollini, altri dieci imputati sono stati condannati a pene comprese tra i 7 anni e gli 8 mesi di reclusione. 

Tifosi investiti: disposti 29 Daspo

Foto Rai News
Sono complessivamente 29 i Daspo, compresi tra un anno e otto anni, emessi nei confronti dei tifosi coinvolti nell’agguato in cui è morto il supporter della Vultur Rionero, Fabio Tucciariello, di 39 anni, investito lo scorso 19 gennaio a Vaglio di Basilicata. 
 Nel frattempo due gare del campionato di calcio di Eccellenza lucana, Vultur Rionero-Real Senise e Melfi-Ripacandida, in programma domenica 2 febbraio, si disputeranno a porte chiuse: a deciderlo il Prefetto di Potenza, Annunziato Vardè, in riferimento all'episodio avvenuto a Vaglio. 
Il tifoso vulturino Tucciariello è morto dopo essere stato investito da una Fiat Punto guidata da un supporter melfitano, il 30enne Salvatore Laspagnoletta, attualmente in carcere con l’accusa di omicidio volontario. Oltre a Laspagnoletta sono state arrestate 25 persone. 

mercoledì 29 gennaio 2020

A Taranto la Ocean Viking con 403 migranti a bordo

Ha attraccato al molo San Cataldo di Taranto la Ocean Viking di Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere, con le 403 persone soccorse nel Mediterraneo (216 uomini, 38 donne e 149 bambini). Altre quattro, una donna con gravi ustioni causate da carburante e i suoi tre figli, erano state portate in elicottero a Malta. A bordo, come ha fatto sapere la Prefettura di Taranto, anche 12 donne incinte, 132 minori non accompagnati (alcuni tra 11 e 13 anni) e 20 famiglie. Provengono da Marocco, Guinea, Senegal, Burkina Faso, Kenya, Nigeria, Mali e Somalia. Sulla banchina, la collaudata macchina dell'accoglienza coordinata da Prefettura e Comune, con il supporto delle forze dell'ordine e di Croce Rossa, 118, Protezione Civile e volontariato, per controlli sanitari, generi di prima necessità e indumenti. I minori non accompagnati sono destinati alle strutture comunali, gli altri a uno Hotspot per identificazione e fotosegnalamento prima dello smistamento in altri centri.

Tenta di accendere il fuoco con l'alcol: resta ustionata

Incidente domestico ieri sera a Campagna (Sa): una 39enne è rimasta ustionata su gambe e braccia dopo aver tentato di accendere il fuoco del camino utilizzando l’alcol. Presa dal panico ha tentato di spegnerle, ma gli abiti sono andati subito a fuoco ustionando il 40% della pelle. 
I familiari hanno così allertato i sanitari del 118 che, l’hanno condotta in codice rosso all’ospedale di Eboli, dove i sanitari l’hanno subito presa in carico e ricoverata nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata.

Coronavirus: riunione operativa a Napoli

Si è svolta ieri a Napoli nella sede della a Palazzo Santa Lucia, una riunione con tutti i direttori generali delle Asl e delle aziende ospedaliere della Campania, in accordo con il Ministero della Salute, per discutere del Coronavirus. 
Dall’incontro, convocato dal presidente Vincenzo De Luca, è emersa la necessità di invitare cittadini ad evitare allarmismi e ad attenersi alle sole informazioni che saranno fornite dal livello regionale con continuità, per evitare la diffusione di notizie prive di fondamento. Dalla Regione fanno sapere, innanzitutto, che bisogna “evitare di confondere ogni sintomo con la presenza conclamata del coronavirus”. È stato sottolineato che la presenza del virus richiede tutta una serie di condizioni, tra cui la provenienza dall'area cinese interessata a cui si uniscono sintomi gravi.

Una rete per le iniziative antiracket e antiusura

"Un'occasione importante che conferma l'apertura della giunta regionale verso i soggetti impegnati quotidianamente nelle attività di contrasto al racket e all'usura, e la preziosità in questo ambito di momenti di raccordo tra istituzioni e mondo dell'associazionismo per incidere più efficacemente sul tessuto sociale". Così il governatore lucano Vito Bardi, al termine di un incontro con gli assessori alla salute, alle attività produttive e all'ambiente, Rocco Leone, Francesco Cupparo e Gianni Rosa, e i componenti della Commissione per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, e il commissario regionale Luigi Gay. 
Nel corso dell’incontro è stata analizzata l’attività del Comitato e le esigenze che ha quotidianamente con le richieste di aiuto provenienti da famiglie e privati cittadini che subiscono danni dai fenomeni della criminalità organizzata e dall’usura. 

Acqua: disservizi a Potenza

A Potenza per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori in  C.da Tiera di Vaglio e zone limitrofe. 

Sequestrata discarica abusiva a Massafra (Ta)

Foto: Il Tarantino
Militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato a Massafra (Ta) una discarica abusiva in cui hanno trovato 24mila tonnellate di rifiuti. 
La discarica era stata realizzata in una gravina da una ditta che lavora il marmo e la pietra in una zona adiacente. Sia l'area che le attrezzature aziendali sono stati sequestrate, mentre il rappresentante della società è stato denunciato per attività di gestione rifiuti non autorizzata ed inquinamento ambientale.

"Massimo impegno per la sanità lucana"

"L’Azienda ospedaliera San Carlo punto di riferimento per tutti i cittadini. Abbiamo professionisti ed operatori che profondono il massimo impegno. Insieme, faremo di tutto perché le cose vadano bene." 
Così il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, intervenuto alla presentazione del rendiconto gestionale, per l’anno 2019, dell’Azienda ospedaliera regionale San Carlo. Fra le azioni positive avviate in questo periodo dal governo regionale nel settore sanitario Bardi ha annunciato la stabilizzazione, approvata oggi, di 40 operatori socio sanitari a tempo determinato, mentre altri 33 saranno a breve stabilizzati. Stabilizzati inoltre 6 infermieri e 3 ostetriche, mentre per altre 3 sono in corso verifiche.

Matera 2019, riflessione nella Capitale Europea della Cultura

Matera, con la Fondazione Matera Basilicata 2019, come piattaforma culturale del Mezzogiorno dopo l'esperienza dell'anno da Capitale Europea della Cultura 2019: è la funzione alla quale hanno guardato le altre regioni del Sud, che la Fondazione intende portare avanti per consolidare il lavoro e l'esperienza avviati. Lo si è appreso oggi a Matera nel corso di un confronto che gli amministratori della fondazione hanno avuto con coproduttori, referenti dei project leader, della filiera turistica e anche della politica per "riflettere su quanto avvenuto nel 2019 e capire quali connessioni costruire nell'immediato futuro per valorizzare il patrimonio di esperienze e relazioni che sono state realizzate".

"Ragazzi Gratis allo stadio a Potenza"

Mille biglietti gratuiti fino ad esaurimento per i primi mille ragazzi fino ai 19 anni che si recheranno nella sede della società : li mette a disposizione il Potenza calcio (serie C, girone C) per la gara casalinga in programma allo stadio Viviani domenica prossima, 2 febbraio, alle ore 15, contro il Rieti. L'iniziativa - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa della società rossoblù - è stata denominata "Ragazzi Gratis". I mille biglietti sono disponibili nella sede societaria di via Nazario Sauro 124.

Coronavirus, genitori preoccupati a Tito (Pz) per rientro in Italia di alunni dalla Cina

Preoccupazione a Tito, ma nessun allarmismo, per l'imminente rientro in Italia di alcuni bambini cinesi residenti nel paese, che dovrebbero ritornare a breve dopo aver trascorso un periodo di vacanza in Cina, dove sta dilagando il Coronavirus. I bambini cinesi frequentano la Scuola dell’Infanzia a Tito, dove i genitori degli altri alunni si sono mobilitati inviando una lettera al Dirigente scolastico per chiedere delucidazioni sul rientro a scuola dei bambini e le tempistiche. I genitori hanno espresso preoccupazione. Trovando la pronta risposta della scuola e del sindaco, Graziano Scavone che con l’Amministrazione comunale e il Dirigente scolastico, ha dato disponibilità ad acquisire tutti i protocolli sanitari, se necessario. Nella lettera inviata al Dirigente scolastico i genitori hanno anche pensato al ritiro dalla scuola dei propri figli in caso di assenza di risposte.

Truffa del pacco a Vietri di Potenza

A Vietri di Potenza una 90enne è stata convinta a consegnare ad un falso corriere 1100 euro attraverso la nota “Truffa del pacco”. La richiesta telefonica è stata quella di preparare 4000 euro da consegnare al corriere che sarebbe passato poco dopo. Così la signora, si è vista bussare alla porta dal finto corriere. Dopo la consegna del pacco, la donna gli ha dato i soldi. Alcuni vicini di casa si sono affacciati e sono scesi in strada per capire da dove provenissero le voci. E così, il truffatore è scappato. Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri che hanno cercato il truffatore che è riuscito a far perdere le sue tracce. Poco più tardi è giunto nel paese anche il Capitano Calabria che ha fatto visita al Centro Anziani del Comune, dando consigli utili per non essere truffati, tra cui non aprire agli sconosciuti, non far entrare estranei in casa ed allertare immediatamente familiari o il 112 in caso di dubbio, oltre a riattaccare in caso di telefonate sospette.

Anziano adescato da due donne: denunciate

Due donne, di 45 e 50 anni, entrambe nomadi, sono state denunciate per furto dalla Polizia, con l'accusa di aver rubato il portafogli a un uomo di circa 70 anni, a Potenza. Le due donne avevano "adescato" il 70enne nei pressi di un supermercato, promettendogli una prestazione sessuale in cambio di denaro ma, dopo essersi appartate con lui poco lontano, gli hanno sottratto circa cento euro. 
L’anziano, durante la denuncia, ha riconosciuto una delle due su una foto estratta dai sistemi della Questura.

martedì 28 gennaio 2020

Influenza: l’epidemia più aggressiva degli ultimi anni

Secondo gli esperti l’influenza quest’anno è l’epidemia più aggressiva degli ultimi 15 anni e i numeri che si è lasciata dietro sono davvero impressionanti: circa 28 mila casi a inizio Gennaio, circa 3 milioni di casi in questo periodo. Un’incidenza paragonabile solo a quella degli anni 2004-2005, 2009 2010. I numeri si riferiscono al contagio di adulti e anziani poiché, per quanto riguarda i bambini, non si discostano molto dagli altri anni, come conferma l’Istituto Superiore di Sanità. Gli esperti hanno confermato che la vaccinazione ora sarebbe pressoché inutile, tranne per le persone più a rischio come: cardiopatici; chi è affetto da malattie croniche. La Basilicata è una delle regioni più colpite di Italia. 

Il subentro in Consiglio regionale di Carmela Carlucci

Il Consiglio regionale della Basilicata ha preso atto della sentenza del Tar della Basilicata che ha accolto il ricorso della candidata di Rionero alle elezioni regionali del 24 marzo 2019. Il tribunale amministrativo regionale, con sentenza del 16 gennaio 2020, dopo aver accolto il ricorso di Carmela Carlucci, candidata di Rionero in Vulture alle elezioni regionali del 24 marzo 2019, ha stabilito che le spetta il seggio inizialmente attributo al collega Gino Giorgetti, candidato del Movimento 5 stelle di Melfi. Il Tar, dopo il riconteggio e la rideterminazione delle preferenze nella sezione elettorale 9 di Rionero in Vulture, ha corretto l’atto di proclamazione degli eletti alla carica di consigliere regionale del 16 aprile 2019. Carmela Carlucci, infermiera professionale, ha maturato esperienze presso una struttura sanitaria svizzera e ha prestato attività presso un’azienda dell’indotto Fiat a Melfi.

"Una riflessione su Matera 2019"

Riflettere su quanto è avvenuto nel 2019, e capire quali connessioni costruire nell’immediato futuro per valorizzare un patrimonio di esperienze e relazioni che si sono determinate in questo tempo. Sono questi alcuni dei principali obiettivi della giornata di confronto che si terrà a Matera alla Serra del Sole questa mattina e che vedrà protagonisti tutto il team di Matera 2019 e alcuni prestigiosi ospiti come, tra gli altri, Pierluigi Sacco, Lucio Argano, Francesco Monaco, Roberto Covolo, Flavio Zandonan. 
Durante la mattinata sono stati invitati anche i Project leader e i coproduttori di Matera 2019, rappresentanti tecnici delle istituzioni, persone del terzo settore, della filiera turistica, il CdA e rappresentanti politici.

Il Giorno della Memoria: evento a Matera

Le note di "Auschwitz", cantata da Francesco Guccini, hanno accompagnato oggi a Matera, nel corso della consegna della medaglia d'onore, il ricordo di quanti come Marcello Romano, agricoltore di Pisticci (Matera), vissero la dura esperienza in un campo di concentramento nazista. 
L'onorificenza è stata consegnata dal prefetto Rinaldo Argentieri alla figlia Antonia nel corso di una cerimonia svoltasi nell'Istituto di istruzione superiore "Isabella Morra". (ansa)

"In Basilicata Liliana Segre": approvata mozione in Consiglio regionale

Il consiglio regionale della Basilicata ha approvato all'unanimità una mozione di Mario Polese (Iv) con cui si impegna il presidente della giunta "ad invitare la senatrice Liliana Segre per una visita istituzionale presso la sede regionale, in occasione della quale manifestarle pubblica solidarietà a nome di tutti i rappresentanti di questa Istituzione e dei cittadini lucani". La mozione è stata firmata anche da Marcello Pittella (Ab), Luca Braia (Iv), Roberto Cifarelli (Pd), Carlo Trerotola (Pi), Vincenzo Acito, Gerardo Bellettieri e Francesco Piro (Fi).

Truffa a Matera: due uomini ai domiciliari

Due uomini di 42 e 38 anni, entrambi di Napoli e con precedenti di polizia, sono stati posti agli arresti domiciliari con l'accusa di concorso in truffa aggravata ai danni di una donna di 86 anni, che vive a Matera. I due hanno telefonato alla donna fingendo di essere un suo nipote che annunciava l'arrivo di un corriere che avrebbe consegnato un computer costato duemila euro. la donna non aveva che 150 euro, e il corriere si è fatto consegnare “diversi monili in oro di valore superiore alla differenza”. Nel pacco c'erano due confezioni di riso: le immediate indagini della Polizia hanno portato all’arresto dei due uomini disposto dal gip di Matera, Angelo Onorati, su richiesta del pubblico ministero, Annafranca Ventricelli.

Rapine a tir: in corso operazione a Bari

È in corso un’operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Bari, si stanno eseguendo otto ordinanze di custodia cautelare e diverse perquisizioni nei confronti di un gruppo criminale dedito alle rapine ai Tir. 
I presunti responsabili sono accusati di rapine, ricettazione e porto illegale di armi. 
Le misure restrittive sono state disposte dal gip del Tribunale di Trani a seguito di una indagine condotta dai carabinieri di Barletta.

lunedì 27 gennaio 2020

Incidente mortale ieri sera sulla Ss658

I vigili del fuoco del distaccamento di Melfi (Pz) sono intervenuti ieri sera per un incidente stradale che ha coinvolto due automobili: un 20enne ha perso la vita, mentre una donna e un altro uomo sono rimasti feriti. Lo scontro è avvenuto sulla SS 658 in un tratto di strada compreso tra le due uscite per la città di Melfi (Pz). I vigili del fuoco giunti sul posto con due mezzi, hanno operato per la prima assistenza ai feriti, che sono stati affidati alle cure del soccorso sanitario 118 e per mettere in sicurezza le autovetture coinvolte.

Paolo Emilio Stasi neopresidente del Circolo La Scaletta

All’unanimità e per alzata di mano l’Assemblea dei soci del Circolo La Scaletta, ha eletto presidente Paolo Emilio Stasi, che guiderà lo storico sodalizio fino al 2023. Salentino di nascita e materano d’adozione, Stasi prende il posto di Francesco Vizziello. Il passaggio di testimone è avvenuto all’insegna di un unico obiettivo, attrarre un maggior numero di giovani, attraverso il coinvolgimento di scuole e Università e l’istituzione di borse di studio e premi per gli studenti più meritevoli. “Infrastrutture, ambiente, investimenti per il territorio sono i temi che animeranno l’attività e le riflessioni del Circolo nei prossimi mesi- ha dichiarato il neopresidente Stasi- non possiamo continuare ad assistere alla fuga dei nostri giovani in cerca di una dignità professionale altrove”. Rinnovato anche il Consiglio Direttivo. 

Jole Santelli prima donna presidente del Sud

Jole Santelli trionfa in Calabria e diventa la prima donna presidente di una regione del sud. 
"Complimenti e buon lavoro a Jole Santelli Presidente della Calabria! Nel Mezzogiorno Forza Italia si conferma la casa dei moderati e del buon governo". Lo ha scritto, in un post su Facebook, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, eletto il 24 marzo 2019 alla guida di una coalizione di centrodestra. "Ora, insieme - ha scritto ancora Bardi - lavoreremo per Campania e Puglia: se cresce il Sud vince l'Italia".

“Dov’era l’uomo”: ricordo e riflessione a Potenza

"La giornata della memoria del prossimo 27 gennaio vogliamo celebrarla così: richiamando le nostre responsabilità su questa umanità persa." 
Dov'era l'uomo ? È il titolo dell'incontro di ricordo e di riflessione che si terrà lunedì 27 gennaio 2020 con inizio alle ore 19:30 presso la Chiesetta di Santa Maria di Betlemme a Potenza.
Nel corso della serata saranno ricordati, citandoli ad uno ad uno, molti dei deportati nei lager che non ce l'hanno fatta, con una menzione speciale per i tanti omosessuali deceduti anch'essi, come tanti altri cancellati dall'oblio della storia.

Fp Cgil Basilicata su stabilizzazione precari

In Basilicata sono circa 250 che attendono la stabilizzazione da vent'anni. Lo sostiene in una nota la Fp Cgil. Per la stabilizzazione le amministrazioni interessate, raccordandosi con gli uffici regionali - continua la nota - dovranno esprimere l’interesse entro il 31 gennaio prossimo al Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, pena la mancata concessione del contributo che, per una stabilizzazione a part-time (18 ore), è pari a tredicimila euro pro-capite. 
Oltre ai Comuni dove prestano servizio, anche altri enti locali possono stabilizzare gli LSU beneficiando del contributo per la stabilizzazione. 
Per la Fp Cgil è "un’occasione unica per eliminare questa forma di precariato che ha visto l’impiego, per vent’anni, di lavoratori a condizioni davvero inaccettabili, con una retribuzione inferiore a cinquecento euro mensili e nessuna forma previdenziale."

"Giorno della Memoria": evento questa mattina nel Teatro Stabile

Oggi 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, istituito nel luglio del 2000, per “ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione. 
Per l’occasione la Prefettura di Potenza, d’intesa con l’Arcidiocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, con l’Unibas e con l’Ufficio Scolastico Regionale, ha organizzato per questa mattina un evento al Teatro Stabile di Potenza. Una manifestazione con la partecipazione, fra gli altri, di rappresentanti del Liceo Artistico “Giovanni Paolo II” di Maratea (che ha vinto il primo premio nazionale “I giovani ricordano la Shoah”) e rappresentanti del Liceo Artistico “Festa Campanile” di Melfi, (che ha partecipato alle fasi finali della stessa manifestazione). 

"Anche in Basilicata è importante comunicare"

"C'è bisogno di verità, di storie buone, di difendere la memoria per superare divisioni, conflitti". Lo ha detto oggi l'arcivescovo della diocesi di Matera-Irsina, monsignor Giuseppe Antonio Caiazzo, incontrando i giornalisti in occasione della ricorrenza del patrono, San Francesco di Sales, anche in riferimento al messaggio di Papa Francesco per le Comunicazioni sociali sul tema "Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria. La vita si fa storia". "Anche in Basilicata - ha aggiunto mons. Caiazzo - è importante comunicare, mettere in connessione, attraverso il racconto, la memoria della vita e costruire ponti di verità, di collaborazione e di inclusione".

"Non serve programmare interventi, ma realizzare opere"

"Non serve solo programmare il 34 per cento dei finanziamenti da destinare al Sud, che per me è anche insufficiente, ma realizzare poi effettivamente le opere". La dichiararlo il Sottosegretario alle Infrastrutture, Salvatore Margiotta, in un'intervista.
A parere di Margiotta "negli ultimi anni il gap infrastrutturale invece di diminuire rispetto alle altre parti del Paese è aumentato e - aggiunge - francamente non mi soddisfa neppure l'affermazione del Presidente del Consiglio secondo cui programmeremo finanziamenti infrastrutturali per il Mezzogiorno per il 34 per cento del totale."

Maltrattava anziana: badante rumena in manette

Maltrattamenti continui all'anziana ultranovantenne che assisteva ad Ostuni (Le): per questo una badante rumena di 51enne è stata arrestata e condotta in carcere dalla polizia con le accuse di maltrattamenti e violenza domestica, in applicazione del Codice rosso. Le indagini sono state condotte dagli agenti dopo una denuncia presentata dal figlio dell'anziana, preoccupato per alcuni lividi notati sul corpo della madre gravemente malata. Nell'abitazione dell'anziana sono state installate telecamere che hanno documentato quanto accadeva quando le due donne erano sole in casa. 

In centinaia ai funerali di Tucciariello

Alcune centinaia di persone si sono radunate all'esterno della Chiesa del Santissimo Sacramento di Rionero in Vulture (Pz), dove sabato sono stati celebrati i funerali, in forma privata, del tifoso della Vultur, Fabio Tucciariello, di 39 anni, investito lo scorso 19 gennaio, a Vaglio di Basilicata (Pz) da un'auto guidata da un supporter del Melfi, Salvatore Laspagnoletta, di 30 anni, in carcere con l'accusa di omicidio volontario. 
L'uscita della bara della chiesa è stata accompagnata dal lancio di palloncini bianchi.

sabato 25 gennaio 2020

Detenzione e spaccio: arrestato infermiere del "Luigi Curto"

Un infermiere del Vallo Diano, in servizio nel reparto di Chirurgia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla (Sa), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' stato sorpreso alla guida della sua auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. In seguito, i militari hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’infermiere dove hanno scoperto 8 grammi di eroina. L’infermiere è stato arrestato e posto al regime dei domiciliari dall’Autorità Giudiziaria. Su disposizione dell’Asl Salerno , dopo la segnalazione del Direttore Sanitario del “Curto” Luigi Mandia, l’operatore sanitario è stato sospeso dal servizio per quattro giorni con il dimezzamento dello stipendio.

Utilizzo impianti sportivi persone con disabilità: siglato protocollo a Potenza

A Potenza è stato firmato un protocollo d’intesa sull’utilizzo degli impianti sportivi cittadini per persone con disabilità tra Comune, Inail e Cip (Comitato Italiano Paralimpico). A sottoscriverlo il Sindaco di Potenza Mario Guarente, l’assessore comunale allo Sport Patrizia Guma, la direttrice regionale Inail Lucia Carmen Angiolillo, il presidente regionale del Cip Michele Saracino. Congiuntamente Comune, Iail Basilicata e CIP Basilicata si impegnano ad attuare una partnership per la realizzazione di eventi, giornate di studio e ricerca in materia di riabilitazione della persona con disabilità attraverso la pratica sportiva, progetti congiunti, campagne informative e di sensibilizzazione anche in sinergia con altri Enti ed Istituzioni.

Truffe agli anziani: continua la prevenzione e il contrasto

Prosegue l’attività di senzibilizzazione e tutela contro le truffe agli anziani. Oltre agli incontri che vengono tenuti dai Carabinieri in diversi centri o luoghi di aggregazione frequentati da anziani, sono stati coinvolti anche i sindaci ed i parroci. Alle attività si aggiunge una intensa azione investigativa, d’intesa con le Procure della Repubblica competenti. Uno degli ultimi risultati è stato raggiunto nel materano, dove un ex direttore di banca è stato arrestato dai Carabinieri per aver raggirato persone anziane titolari di conti correnti sua banca, e nel potentino, proprio all’indomani di incontri sul tema organizzati dall’Arma in paesi poco distanti l’uno dall’altro, è stato possibile arrestare due giovani, provenienti dal napoletano, mentre tentavano di consegnare ad una anziana donna un pacco postale, dicendo che era stato ordinato da un suo nipote, per cui richiedevano in cambio denaro. Di qui il continuo appello, a rivolgersi al Maresciallo della Stazione Carabinieri del proprio paese o al numero 112 dell’Arma, segnalando casi sospetti per far si che vengano effettuati tempestivi interventi.

Filt Cgil Basilicat su trasporto pubblico locale

Il Consiglio dei Ministri ha impugnato la legge regionale del 28 novembre 2019 che consente l’ennesima proroga nell’affidamento del servizio del trasporto pubblico locale. Sulla decisione è intervenuta la Filt Cgil Basilicata, che aveva già invitato la giunta regionale a bandire la gara per il trasporto pubblico locale nel rispetto del regolamento europeo secondo il quale il contratto non può essere prorogato per più di due anni – oltre che dell’articolo 117 della Costituzione sulla concorrenza. Per il sindacato "è necessario adoperarsi per scongiurare la sospensione dei servizi che coinvolgerebbe una platea di 1300 lavoratori."

Nuova aggressione ad agenti penitenziari

Giovedì pomeriggio quattro agenti di polizia penitenziaria, tra cui un ispettore e tre assistenti capo, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Matera perché un detenuto, li ha aggrediti. Lo rendono noto i sindacati di categoria. Fortunatamente - continua la nota -  sono intervenuti altri due agenti e tutti e quattro con non pochi problemi sono riusciti a bloccare il detenuto e porre in sicurezza tutta la sezione. 
Per le organizzazioni sindacali servono nuovi agenti presso la casa circondariale di Matera.

Archivio blog