martedì 3 dicembre 2019

Caccia illegale: due denunce nel potentino

I carabinieri di Lauria (Pz) hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 58enne ed un 31enne, entrambi della provincia di Napoli, per maltrattamento di animali, furto venatorio e uccellagione. In un servizio di controllo del territorio, in località Santa Maria di Lauria (Pz), hanno sorpreso i due uomini mentre cercavano di catturare dei cardellini, un’attività di caccia illegale in Italia, considerata una forma di bracconaggio, attuata con l’impiego di dispositivi fissi e finalizzata ad intrappolare la selvaggina volatile. 
Sul posto i carabinieri hanno trovato una rete in nylon ed attrezzatura specifica, nonché 13 cardellini appena catturati ed una gabbia in legno. I 13 cardellini sono stati rimessi in liberà, mentre il materiale trovato è stato sequestrato insieme a tre richiami elettronici e ad una borsa contenente vari utensili per l’uccellagione come spago, ferri, pinze e mollette.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog