mercoledì 20 novembre 2019

Vertenza Ferrosud: continua la mobilitazione

Per sollecitare il pagamento di spettanze arretrate e di “certezze” sul futuro produttivo, alcuni operai della Ferrosud di Matera, azienda metalmeccanica del settore ferroviario che occupa 80 addetti, hanno protestato sul tetto dello stabilimento. Protesta stamattina davanti al tribunale di Matera “per evitare che i giudici accolgano la richiesta della proprietà che ha presentato un ‘concordato preventivo in bianco’, procedura che bloccherebbe l’attività finanziaria e l’eventuale pagamento di spettanze”. Operai e sigle sindacali hanno chiesto al prefetto di Matera Demetrio Martino un incontro urgente, con azienda, Regione Basilicata, Ispettorato del lavoro, consiglieri regionali e parlamentari, denunciando lo stato di esasperazione.  

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog