giovedì 21 novembre 2019

Detenzione e spaccio: 64enne in carcere a Salerno

I carabinieri di Salerno e di Napoli hanno fatto irruzione, nella serata di lunedì, nell’abitazione di una persona sottoposta agli arresti domiciliari. Si tratta di una donna di 64 anni: nascondeva, in varie parti della sua casa, tra cui il doppio fondo di un comodino, circa 50 grammi di stupefacente tipo “crack”, oltre 30 grammi di cocaina, circa 3 grammi di eroina, bilancini, materiale per il confezionamento e oltre 900 euro quale probabile provento dello spaccio. Il rito direttissimo ha visto la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog