martedì 29 ottobre 2019

Commercio di prodotti contraffatti: due denunce

I Carabinieri di Baragiano (Pz) hanno denunciato un 39enne e un 46enne, residenti nel Napoletano, ritenuti responsabili di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. I due sono stati sorpresi in possesso di 90 confezioni di profumo, custodite in appositi involucri messi sul sedile posteriore dell’auto a bordo del quale stavano viaggiando. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno appurato che i prodotti erano contraffatti. 
Il prezzo medio apposto su ognuna delle targhette oscillava intorno ad importi di almeno 100 euro, motivo per cui il valore del sequestro eseguito dai carabinieri nella circostanza è quantificabile in circa 10mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog